Allucinazioni notturne

Salve, fin da piccola avevo problemi nel sonno ad esempio capitava che parlassi spesso, o nel sonno mi mettessi seduta, cose del genere.

Sulle allucinazioni non so dire se già è capitato da più piccola, la prima che ricordo era verso i 18 anni.

Vidi un ragno, cercai di scacciarlo, urlai dando botte alla porta chiamando mia madre ma senza aprirla, dopo mi resi conto che non c'era.

Altre successe me le ha raccontate il mio ragazzo, perche tranne 2/3 che ricordo, delle altre non ricordo nulla.

I primi periodi che dormivo con lui e mettevamo la luce totalmente spenta, capitava che io mi svegliassi e mi prendeva il panico, come se non sapessi dove fossi e credevo di essere altrove spaventata e lui doveva accendere la luce e calmarmi.

Sono capitate altre allucinazioni sui ragni, una volta mi sono svegliata e ho visto un ragno camminare sul comodino, un ragno gigante, e sono andata a prendere il veleno, rendendomi solo dopo conto che era un allucinazione.

Una volta guardai la finestra e dissi al mio ragazzo "guarda lì c'è *nome amica*", un altra volta una cosa simile, guardo verso un ombra e dico che c'era un dinosauro sempre svegliandomi ma comunque dormendo, non so come spiegare, anche perche non ricordo nulla di queste cose.

Qualche settimana fa durante la notte mi sono svegliata e ho visto un ragno gigante camminarmi addosso e ho iniziato a urlare fortissimo e scappare, stavo sempre col mio ragazzo.

Un altra volta ho visto un essere nero che non saprei come identificare.

Un altra volta ho visto sempre un ragno e gliel'ho riferito quindi me l'ha raccontato, una delle ultime volte ho visto un ragno e mi sono alzata cercando di allontanarlo.

Tutte queste cose sono successe di notte, non saprei dire gli orari, so solo l'orario della volta in cui ho urlato che erano le 5.
Una volta mi sono svegliata e avevo l'impressione che l'armadio mi stesse cadendo addosso cosi cercai di reggerlo disperata con tutte le mie forze.

Essendo stata sempre una che parlava nel sonno mi sedevo ecc volevo sapere se è normale come cosa o devo preoccuparmi.
Un'ipotesi che mi ero fatta è che magari mi capitasse nei periodi di maggiore stress ma in tutti gli episodi (accaduti molti a poca differenza di tempo) non ricordo che periodo fosse, quindi non saprei.

Ci sono anche altri episodi probabilmente ma non ricordo tutto
[#1]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Deve fare riferimento ad uno specialista in neurologia in un centro del sonno.


Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/