Può essere sufficiente un solo antidepressivo per guarire dalla depressione?

Buongiorno,

sto attraversando un episodio depressivo (ho diagnosi di depressione ricorrente) ma fino ad ora non ho mai fatto interventi ne farmacologici e nemmeno psicoterapici.


ho 32 anni ed il primo episodio credo di averlo avuto a 15/16 anni senza che mi fosse mai diagnosticato e curato, negli anni ne sono susseguiti altri di intensità più o meno moderata in particolare uno nel 2019 che durò oltre sei mesi.


ho notato che con il tempo questi crolli sono sempre più frequenti e sempre più forti.
mi sono deciso quindi ad iniziare un percorso di psicoterapia ed una terapia farmacologica.


la psichiatra mi ha prescritto venaflaxina 75mg 1cp al gg dopo colazione abbinato a EN 8 gocce prima di coricarmi per i primi 15 giorni.


potrebbe essere sufficiente un solo farmaco per poter ottenere una remissione oppure generalmente servono più farmaci e/o dosi più elevate?


Grazie Mille.
[#1]
Dr. Paolo Carbonetti Psichiatra, Psicoterapeuta 3.8k 220
Dipende da caso a caso, non è possibile fare previsioni. Di regola si inizia con un farmaco teoricamente adatto a un certo tipo di depressione, e si aumenta la dose fino a quella ritenuta adeguata. Se dopo un congruo periodo di tempo non vi sono miglioramenti, si possono seguire tre strade:
1. ulteriore aumento della dose fino alla massima tollerabile
2.aggiunta di un secondo farmaco di altra categoria
3.sostituzione del primo farmaco.

Dr. Paolo Carbonetti
Specialista in Psichiatra
Specialista in Psichiatria Forense
Viterbo-Terni-

[#2]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 41.5k 1k 63
Si devono vedere gli effetti nel lungo termine ed i dosaggi vanno rivalutati anche in aumento.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://wa.me/3908251881139
https://www.instagram.com/psychiatrist72/