Sono depressa dopo i continui tradimenti

buongiorno ,sono sposata da 18 anni due figli ,dopo circa dieci anni lui ,mi tradisce ,dopo un mio lungo conflitto interiore lo perdono ,mi riavvicino a lui anche sessualmente,ma quanto mi sembrava tutto tranquillo scopro un altro tradimento ,mi dispero ,sono depressa piango ,mi sento uno schifo,lui dice che è solo sesso mi rassicura e poi ritorna la calma e lui ricomincia a tradirmi ,(ho perso il conto di quante volte è successo)un anno fa esasperata lo buttato fuori di casa,ma poi rientra facendomi le solite promesse a cui credo e dice di andare da un psicologo,beh alcuni giorni fa scopro messaggi ,solita scenata ,lui replica che non aveva fatto sesso ,che è malato va dal psicologo per guarire da tutto cio ,mi sembra un altra scusa ,premetto che non facciamo piu sesso da molti anni ,lui dorme nel letto di mia figlia, io mi sento uno schifo come donna,e mi sento sola,ho sopportato tutto per i miei figli e perche gli ho sempre creduto ,che potesse cambiare ma adesso non so piu cosa fare l'altra sera volevo ubriacami ma lui me lo ha impedito ,poi volevo scappare di casa ,ultimo episodio una sera piangevo disperata lui cercava di consolarmi,mi alzo in piena notte e sul cell vedo mess a un'altra donna ,lo sveglio dico di andasrene ,ma lui non lo fa ,mi ripete che è malato ,e vuole cambiare che sta andando dal psicologo per questo devo credergli aiutatemi ???è un'altra scusa ???mi sento uno schifo durante il giorno faccio finta di niente davanti hai miei figli quando sono sola piango ,ieri mi ha detto che si sente in colpa , non so perche non riesco a lasciarlo???,e gli credo sempre fatemi capire!!!!! disperata
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19.8k 508 41
Gentile signora, la situazione è effettivamente difficile, ma Lei dovrebbe a mio avviso lavorare su di sè con l'aiuto di uno psicologo per la Sua autostima, indipendentemente dai comportamenti di Suo marito che, con buona probabilità, non cambieranno.

Saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7.2k 220 127
gentile signora non c'è nulla da capire, lasciare una persona con la quale c'è stato qualcosa di importante è sempre difficile, la difficoltà a farlo nasce anche dal fatto che ci si difende dall'angoscia della separazione, spesso, più disturbante dell'oggetto negativo dal quale ci si vuol separare.
per affrontare questo momento dovrebbe anche lei farsi seguire da un professionista.
saluti

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#3]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17.4k 317 528
Gentile Signora,
il tradimento è tra i più dolorosi attacchi acuti al narcisismo di una donna.
Forse , malattia a parte di suo marito, una consulenza di coppia, potrebbe aiutarvi a comprendere cosa non va nella vostra relazione e rinegoziare i termini del legame.
Nuovi e più funzionali equilibri, rivisitando quello che non va tra voi, potrebbe aiutare lei a perdonarlo ea ad acquistare fiducia e lui a non tradire più.
Saluti cari

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#4]
Dr. Antonio Raia Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 140 5
Gentile Signora,
capisco quanto è difficile sopportare la reiterazione di un tradimento. Comunque sia non ho ben capito qual'è il male che attanaglia suo marito. Consideri che nella scelta del partner, dal punto di vista maschile dovrebbero, in un legame d'amore più o meno stabile, coniugarsi due modelli di donna ovvero, la donna dell'accudimento (un po la continuazione del rapporto materno) e la donna della relazione sessuale. Ho banalizzato molto e per motivi di chiarezza usato termini poco appropriati, ma ciò che mi preme farle intendere è che, a quanto pare, c'è una scissione di queste due funzioni sicchè, lei è la donna dell'accudimento e le altre quelle del piacere sessuale. Sarebbe opportuno che lei innanzitutto ne parlasse con qualcuno per poter elaborare questo vissuto problematico e poi operare una scelta. Qualsiasi sia la scelta è opportuno che lei la operi per smuoversi da quella posizione di fissità nella quale lei si trova e che le fa vivere costantemente periodi di tensioni legati alla scoperta di altri tradimenti.
Nella speranza di esserle stato un minimo di aiuto
la saluto
Antonio Raia
www.psicologibenevento.it

Dr. Antonio Raia
329.80.29.784
www.centropsicologicodelsannio.it

[#5]
Dr.ssa Sabrina Camplone Psicologo, Psicoterapeuta 4.9k 86 75
Gent.le sig.ra,
in questi anni la sofferenza sembra aver "prosciugato" le sue energie non ha caso si descrive come una persona disperata, forse è arrivato il momento di iniziare a prendersi cura di sé, possibilmente con l'aiuto di uno Psicologo-Psicoterapeuta che l'accompagni in un percorso di crescita personale che le consenta di riprendersi il potere di fare le scelte necessarie a restituirle equilibrio e serenità.
Immagino che per i suo figli non sia facile vivere con una coppia genitoriale così "fragile" quindi è bene che lo faccia anche per la loro serenità.

Dr.ssa SABRINA CAMPLONE
Psicologa-Psicoterapeuta Individuale e di Coppia a Pescara
www.psicologaapescara.it

[#6]
Attivo dal 2012 al 2012
Ex utente
Buongiorno,vi ringrazio per aver risposto alla mia richiesta di aiuto,seguiro il vostro consiglio andrò da un psicologo perche come ha detto la dottoressa le mie energie sono esaurite e non riesco ad andare avanti ed anche vero che l'idea di una separazione mi crea una grande angoscia ,io credevo nel matrimonio e credevo che lui potesse cambiare ,ma forse sono stata troppo ingenua,ma e anche vero che ho cercato di smuovere la mia situazione ,pensavo che sbattendolo fuori casa cambiasse ,ma ho preso un altra pugnalata ,e ho creduto anche all 'ultima scusa dicendo che è malato di sesso e va dal psicologo ,(che fa con altre) ma esiste veramente una patologia simile?CHE STUPIDA ,pero ,adesso no ho piu energie ,mi faro aiutare,per riuscire a prendere una giusta decisione per me e i miei figli ,ho molta angoscia e paura del mio futuro ,riusciro a superare questo periodo?....ho molti dubbi cmq .....grazie a tutti .......
[#7]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19.8k 508 41
Gentile signora, anzichè ricercare spiegazioni su eventuali patolologie di Suo marito e sui cambiamenti di quest'uomo nel matrimonio, dovrebbe concentrarsi di più su Suo benessere per poi stare bene anche con i Suoi figli.

Una volta prese le giuste distanze dalla situazione e dal dolore, Le verrà anche più facile prendere le decisioni più opportune.

Cordiali saluti,
[#8]
Attivo dal 2012 al 2012
Ex utente
buongiorno ,vorrei chiedere un aiuto riguardo a che tipo di psicologo mi devo rivolgere ,oguno di voi ha una specializzazione e su internet c'è un po di tutto ,vi ringazio
[#9]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7.2k 220 127
[#10]
Dr.ssa Sabrina Camplone Psicologo, Psicoterapeuta 4.9k 86 75
Gent.le Sig.ra,
è fondamentale che si rivolga ad uno Psicologo specializzato in Psicoterapia, consultando questo link può verificare se lo specialista che ha scelto è in possesso di questi titoli:

https://areariservata.psy.it/cgi-bin/areariservata/albo_nazionale.cgi

se il nominativo è inserito nella SEZIONE A vuol dire che si tratta di uno Psicologo-Psicoterapeuta.

Inoltre può fare due colloqui con due psicoterapeuti diversi per capire con chi si trova meglio.
Tuttavia solitamente, l'orientamento teorico diventa un fattore relativo, ciò che fa la differenza è la qualità della relazione terapeutica.
A tal proposito Le suggerisco la lettura di questo articolo:



https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/153-perche-iniziare-una-psicoterapia.html


Disturbi di personalità

I disturbi di personalità si verificano in caso di alterazioni di pensiero e di comportamento nei tratti della persona: classificazione e caratteristiche dei vari disturbi.

Leggi tutto