Ansia di essere diventato gay

Salve oggi vi racconto la mia storia... Da un po di tempo a questa parte sta diventando un ossessione.. non c'è la faccio piu premetto che ho sempre avuto fantasie etero e MAI omosessuali.. però interrogando la mia coscienza ricordo che da piccolo ho avuto un rapporto orale con mio cugino piu grande.. non sapevo nemmeno quello che facevo.. mi fa schifo solo a pensarlo però è come se mi rimane impresso nella mente.. vi dico che questo ricordo l'avevo cancellato completamente dalla mente.. non ci pensavo piu da un pezzo.. forse non mi aiuta il fatto che non ho mai avuto una ragazza fino ad ora ma sono sempre stato attratto dalle ragazze sin da piccolo.. Questo dubbio mi è venuto guardando ragazzi che giudico piu belli di me,per cercare di migliorare il mio aspetto esteriore per attrarre di piu le ragazze.. Premetto che da quando ho smesso di fumare ( 4 mesi ) soffro di ansia anche su altre cose.. aiutatemi perfavore non c'è la faccio piu! ..
[#1]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Gentile ragazzo,
I giochi sessuali praticati nell'infanzia/prima adolescenza servono a conoscere, a esplorare le sensazioni. Non implicano un orientamento sessuale.
Quello che invece e' interessante e' l'emergere di tale ricordo ora. Forse si trova in una fase delle vita in cui i ha bisogno di verifiche: il rimirare ragazzi per fare confronti puo' indicare questa esigenza.
L'astenersi dal fumo puo' avere acuito lo stato di tensione.
Per ora non darei importanza alla cosa. Se dovesse proseguire forse sarebbe opportuna una valutazione specialistica.
Cordialmen te

Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#2]
dopo
Utente
Utente
Questo dubbio mi è venuto anche perchè in questo periodo avvolte guardo cose che mi piacciono istintivamente e poi ragionandoci non mi piacciono piu.. allora ho pensato ma non è che anche per la sessualità che è cosi?
[#3]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Gentile ragazzo:
una delle migliori risorse dell'individuo e' esplorare il contesto per conoscerlo e trarne consapevolezze.
Naturalmente questa attivita' non deve assumere caratteristiche ossessive, altrimenti diventa inutile e penosa!
Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per le risposte dottoressa!

Cos'è l'ansia? Tipologie dei disturbi d'ansia, sintomi fisici, cognitivi e comportamentali, prevenzione, diagnosi e cure possibili con psicoterapia o farmaci.

Leggi tutto

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test