Anginofobia

Buonasera è circa 3 settimane, che ho paura ad ingoiare il cibo, per ingoiare devo bere l'acqua altrimenti non riesco, non so più cosa fare, è un continuo stress, ditemi come uscirne fuori per favore. In attesa di una vostra risposta vi porgo cordiali saluti. Grazie
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 220 110
Gentile ragazzo se una forma di fobia del cibo si sta impiantando allora non ci sono consigli ma un percorso diagnostico e terapeutico che dovrebbe seguire.
ne parli con uno specialista

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, ne parlerò con uno specialista, anche se spero di non averne bisogno. Cordiali saluti.
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Intanto faccia la valutazione presso il medico di base per capire meglio di che si tratta; in un secondo momento, qualora fosse un disturbo d'ansia/fobia, potrebbe rivolgersi allo psicologo psicoterapeuta perchè le fobie e i disturbi d'ansia si possono trattare in tempi decisamente brevi con le terapie più opportune.

Cordiali saluti,

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#4]
Dr.ssa Valeria Randone Psicologo, Sessuologo 17,4k 317 668
Gentile Utente,
Cme suggerito dal Collega le fobie devono essere trattate dagli psicologi, dopo attente diagnois cliniche.
Ha risolto le pregresse problematiche di mal di gola persistente?
La fobia di adesso, potrebbe correlare con la problematica pregressa....

Cordialmente.
Dr.ssa Valeria Randone,perfezionata in sessuologia clinica.
https://www.valeriarandone.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per le numerose risposte, comunque il problema sino ad oggi non è stato risolto, riguardo alle problematiche legate al mal di gola, ho eseguito l'esame del tampone e non è risultato nessuna infezione.
Ultimamente mi sento come un nodo in gola, e la mattina(non sempre) appena sveglio mi trovo in bocca dei granuli di colore bianco.
Non mi sono ancora rivolto a nessuno psicologo.
Mi consigliate una visita da un otorinolaringoiatra?
Cordiali saluti
[#6]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

dovrebbe fare gli accertamenti medici consigliati dal suo medico di base o altri eventuali professionisti (che sono comunque medici).

In parallelo la valutazione psicologica è opportuna soprattutto se non c'è un riscontro patologico tale da giustificare il suo stato di malessere.





Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio