Quale atteggiamento tenere quando il partner mente

Buonasera, sono una ragazza di 33 anni, esco da poco cn un ragazzo di qualche anno in meno. Lui ha fatto molte volte passi avanti per inizire la relazione, per poi tornare sui suoi passi dicendo che ancora non ha dimenticato l'ex, che nn si sente pronto. Io sempre a cercare di farlo ragionare, a promettergli di stargli vicina. Ora che le cose sembrano migliorate (vuole presentarmi suo fratello, gli amici ecc) scopro che venerdì a me ha detto che era dal fratello e la ragazza del fratello a cena e a vedere un film, invece erano tutti (loro tre e altri amici) in un locale di musica rock che a lui piace molto. Mi chiedo, perché non dirmi la verità? Ok io forse sono stata inizialmente un po gelosa e possessiva, ma avrei preferito la verità. Sara' solo per paura che litigassimo di nuovo? Glielo dovrei dire ( pero dovrei confessargli che ho visto le foto sul profilo di un suo amico e mi beccherei di quella che lo controlla). Oggi con dei giri di parole gli ho fatto capire che non mi arrabbio se esce con amici anche senza di me, che pero mi piace che sia sempre sincero e lui ha risposto che lo sara' ecc ma non ha ammesso nulla di venerdì. MI puo aiutare? Sonia
[#1]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

credo sia opportuno parlarne direttamente senza intermediari (amici, internet ecc.) e senza giri di parole per intendere o alludere qualcosa, possono creare ancora più incomprensioni.

La gelosia, se percepita come troppo invasiva, è già una forma di controllo e porta l'altro a gestirla con la menzogna per evitare un confronto e la "ramanzina".






Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
si ma nn posso dire che ho visto le foto sulla pagina di una persona a me sconosciuta senno mi chiederebbe se lo controllo, scusi eh
[#3]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Gentile Utente,

mi riferivo al vostro modo di relazionarvi, sarebbe il caso di tenere un atteggiamento diverso per evitare queste situazioni.

Se lei cerca di avere un atteggiamento meno controllante, probabilmente il suo partner eviterà in futuro di mentire.

Di sicuro non possiamo essere noi a decidere per lei come gestire questa situazione specifica.





[#4]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Gentile signorina,
Considerando che i rapporti con questo ragazzo non sono molto intimi gli si debba concedere la possibilita' di dirle quello che desidera dirle e non di piu'.
Puo' darsi che sia una sua modalita' di relazionarsi; questo sarebbe bene che lei cercasse di capirlo senza assolutamente "premere".
Non tutti hanno piacere di dovere "spiegare" quello che fanno. Questo e' necessario capirlo e accettarlo se si desidera creare un rapporto sereno.
Saluti

Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio