Depressione ansia per una ragazza

Oltre a essere un problema effettivo è diventato anche un problema psicologico, ossessivo, ansioso.
Conosco questa ragazza da parecchi anni, e lavoriamo insieme solo nella stagione invernale. siamo sempre andati d accordo, ci trovavamo bene in tanti discorsi. A marzo ha iniziato a crescere un interesse reciproco, a uscire sempre di piu insieme a sentirci spesso. . Lei è piu grande di me io 23 lei 29. E nato un bel interesse, abbiamo iniziato a frequentarci dai primi baci a lunghi discorsi a stare ore e ore insieme, ma niente sesso. lei diceva che si bloccava e non riusciva, ciò nonostante continuava a volermi vedere, ci vedavamo sempre, ma solo baci e poco di piu, niente sesso. Lei ha avuto 2 storie importanti, si e sempre divertita, ma diceva che con me non riusciva, era bloccata. siamo amdati avanti cosi 3 mesi, mi sono praticamente preso una gran cotta, forse innamorato.Poi durante l estate non ci siamo visti perche ero fuori per lavoro, ma nonostante ci sentivamo spesso, pensavo solo a lei. A volte dimostrava interesse a volte no anche via messaggi. Quando sono ritornato ci siamo visti abbiamo parlato e lei dice che nn vuole niente ne con me ne con nessuno. Cambia idee troppo spesso a volte dice un amicizia, a volte qualcosa di piu, dice che non sa piu neanche lei cosa vuole, cambia pensieri troppo spesso. Io ne sono ancora innamorato, però adesso non ce la faccio più, Io la voglio tanto pero forse e meglio che mi rassegno, ma non ce la faccio, è diventata un ossessione. Poi lei cambia idee troppo spesso, a volte dimostra una cosa a volte altre, certe volte vuole vedermi e mostra interesse, a volte non si fa piu sentire dice che vuole solo un amicizia fregandosi di tutto quello che gli dico io. E a volte metto in chiaro tutto con lei, gli dico tutto ma proprio tutto qll che mi sento dentro e mi passa per la testa.
Per lei avrei fatto e farei di tutto, sbaglio a ricredermi ogni volta, ma non riesco a non pensarci, In questi 3 mesi che non ci siamo visti non sono andato con nessuna ragazza, anche perche avevo e ho in testa solo lei.
Non riesco ad abbandonare l idea di lei.
Grazie in anticipo
[#1]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

qual è la Sua domanda?

Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
Accetteri ben volentieri consigli.
più che domanda è un esposizione del mio problema, prima relazionale con questa ragazza, poi psicologico, perche mi crea ansia, depressione a momenti forte a momenti di meno. E diventata quasi un ossessione.
[#3]
Dr.ssa Angela Pileci Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 19,6k 493 45
Gentile Utente,

il ruolo dello psicologo non è quello di fornire consigli, ma eventualmente di aiutarLa a capire come mai si sta infilando in una relazione con tali premesse, dove la ragazza sembra incerta e confusa su ciò che vuole, generando dubbi anche in Lei.

Perchè non prova a fare prima chiarezza in se stesso?
Mi sembra invece in balia degli umori di questa ragazza...
[#4]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
Concordo con la Collega, volevo solo aggiungere che quando manca la componente sessuale in una coppia, manca qualcosa di molto importante che è relegato nelle emozioni più intime e profonde.

Quando due persone si incontrano, come nel vostro caso, colludono con un meccanismo di base inconsapevole che rende ambivalente e soprattutto insoddisfacente la relazione.

Le è capitato in passato di trovarsi in situazioni simili?
Come descriverebbe le sue relazioni sessuali?






Dott. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta
Specialista in Psicoterapia Psicodinamica
www.psicologoaviterbo.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Grazie per le tempestive risposte.

Non e che mi sto infilando in questa relazione e che ci son dentro, e non riesco a stare tranquillo e lasciarla andare o a non pensarci più.

Non mi sono mai trovato in situazioni del genere, vorrei fregarmene a volte riesco a non pensarci piu a volte invece ci penso troppo e ci sto male, perche con questa ragazza all inizio stavamo benissimo insieme, anche senza sesso. pensavo che dopo 3 mesi qualcosa si sistemava invece niente non e cambiato nulla, a volte dice una cosa a volte un altra. e troppo ambigua.

Chiarendo me stesso dico, va bene basta la finisco qua, quando pero si fa sentire dicendo certe cose ci ricredo ed è un continuo di queste fasi.
[#6]
Dr. Giuseppe Del Signore Psicologo, Psicoterapeuta 4,6k 51
>>..quando pero si fa sentire dicendo certe cose ci ricredo ed è un continuo di queste fasi.<<
in questo modo si mette in una posizione di svantaggio e passività, come dire: "decide tutto lei". Dovrebbe semplicemente chiedere un po' di chiarezza e se ciò non accade sta a lei scegliere se continuare a la frequentazione o iniziare a guardarsi intorno.

E' probabile che i vostri bisogni non siano condivisi, magari questa ragazza vuole un supporto, una spalla sulla quale appoggiarsi e nulla di più, perché il sesso delimita proprio quel "qualcosa in più" che lei sta cercando e che dall'altra parte non arriva.





[#7]
dopo
Utente
Utente
Ringrazio i due psicologi del supporto.

Concludendo,
penso anch io che dovrei mettere chiarezza a me stesso, e se le cose non vanno lasciarle andare iniziando a guardarmi intorno.

Però il fatto è che forse lei a quanto pare vorrebbe un amicizia, e magari qualcosa in più di NON serio, tipo se capita capita.

Poteva andare bene all inizio, o potrebbe andare bene se era una ragazza chiunque, ma adesso dopo questi mesi che ne sono stato innamorato e ci penso ancora tanto non so se riuscirei a fare "se capita capita" dopo aver chiuso una volta per tutte.


Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio