Come riconoscere un soggetto borderline?

Salve vorrei capire come fare a riconoscere un soggetto borderline. In questo caso mi sto riferendo alla fidanzata di mio fratello (ha 24 anni stanno insieme da sei) e da quello che mi racconta il loro rapporto mi sembra alquanto ambiguo quindi mi interesserebbe un parere esterno. Quello che sto chiedendo è per pura curiosità, confesso che ogni tanto mi interesso di psicologia quindi mi capita di leggere articoli e cercare di collegarli con le storie che mi capita di sentire, magari sbagliando pure. Quindi in sostanza perdonate le mie supposizioni campate in aria, sono solo curiosa tutto qua. Allora premetto che lei (per quanto la conosco io dalle domeniche che passa con noi) sembra una persona piuttosto sicura di se, anzi a volte ha un modo di porre le sue idee quasi arrogante, quasi esistesse solo lei. È piuttosto testarda nelle sue idee, con molta difficoltà ammette di aver sbagliato. Per fare un esempio due settimane fa le avevo chiesto gentilmente di mettere le scarpe fuori perchè avendo il parquet appena lavato i miei genitori mi avevano chiesto espressamente di tenerlo pulito (poi figurarsi avrebbero dato la colpa a me se l'avessero trovato sporco) lei ovviamente le ha usate in casa e quando gliel'ho fatto presente mi ha risposto che tanto lei è abituata a pulire spesso in casa sua con tutte le persone che entrano e che purtroppo questa è la vita. È spesso in ansia o agitata per motivi futili, si preoccupa per delle sciocchezze (ad esempio controlla in modo ossessivo che mio fratello e lo chiama anche più volte al giorno quando non si vedono). Spesso quando lo vedo giù mi racconta che ha degli scatti d'ira con lui e che gli dice che lei per lui ha sempre fatto enormi sacrifici e che lui invece si diverte dalla mattina alla sera senza preoccuparsi per lei, quando non è vero dal momento che studia molto e si fa il mazzo. Si lamenta che non gli è abbastanza vicino, che lui la svaluta sempre. Ad esempio quando le dico che ha sbagliato ad apparecchiare (sciocchezze insomma si trattava di aver messo al contrario forchetta e coltello, io però non l'ho insultata) lei si deprime e dice che sbaglia sempre tutto nella vita. Dice di non fidarsi delle persone, che non ha amici che è sempre da sola,che il mondo è un posto pericoloso e che gli altri se ne approfittano sempre di lei e che è sempre troppo gentile e dispondibile. Ha dei momenti in cui cambia completamente personalità: passa dall'accanirsi e arrabbiarsi in modo furioso (più volte mio fratello aveva graffi in viso a causa sua) ad essere solare ed affettuosa anche solo con una semplice battuta. Dice che odia la sua famiglia e a volte dice che spera che sua madre muoia e che le hanno rovinato la vita costringendola a fare sempre tutto ciò che volevano, dice che lei era molto legata a loro ma in realtà loro l'hanno solo usata e negato l'affetto, che a causa loro è finita da un psichiatra e che non vedeva l'ora di andarsene di casa. Ora non so cosa sia successo di specifico so solo che spesso lamenta la situazione con i suoi genitori. È chiaro che non abbia stima di se stessa, ma mi chiedo se ci sia dell'altro. Inoltre nonostante spesso critichi mio fratello dicendo che le fa schifo il suo comportamento, dice che senza di lui non potrebbe vivere e che non può immaginarsi senza di lui. Nonostante comunque sia una bella ragazza e quindi molto corteggiata, lei usa questi corteggiamenti quasi come trofeo da mostrare a mio fratello, ogni tanto capita che pensi con amarezza a qualche ragazzo che l'ha corteggiata dicendo che se stesse con lui ora la sua vita sarebbe migliore. Se mi viene in mente dell'altro ve lo dico. Insomma a me sembra un soggetto disturbato vorrei capirla di più e capire se ama davvero mio fratello, perchè lui la ama molto ma molte volte lo vedo soffrire a causa di questo suo comportamento quindi vorrei indagare... Grazie per chi risponderà.
[#1]
Dr.ssa Marta Stentella Psicologo 355 5
Gentile utente,
Non credo che questo sia il luogo adatto per fare questo tipo di interpretazioni. Al limite è suo fratello che dovrebbe e potrebbe interessarsi di questa cosa.

Lei dice che si interessa di psicologia e che spesso associa ciò che impara alla vita quotidiana. A questo proposito le consiglio di non farlo perché altrimenti rischia di patologizzare qualsiasi comportamento che magari invece è "normale". Come ad esempio l'ansia, che può essere adattiva o patologica.
il disturbo borderline di personalità è un disturbo molto serio e non di rado ha conseguenze drammatiche. La diagnosi avviene solo e soltanto nelle sedi opportune dopo un'attenta valutazione. Comunque ci sono altre caratteristiche distintive del disturbo, ben diverse da quelle che ci descrive lei.
Cordialmente

Dr.ssa Marta Stentella - Roma e Terni
Psicologa Clinica e Forense, Psicodiagnosta
www.martastentella.it

[#2]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Cara ragazza,
Capita talvolta di ricevere delle richieste di informazioni come la Sua. Su terze persone. Anziche' su se stessi.
Queste richieste sono inattendibili e non vanno prese in considerazione.
O meglio vanno prese in considerazione come "domanda" diretta rivolta a noi da chi ci scrive.
In pratica Lei ci sta forse dicendo di essere molto possessiva e gelosa di Suo fratello.
Ed e' su questo tema che paradossalmente Lei ci sta chiedendo aiuto.
E' indubbiamente un tema molto delicato e rilevante che fra l'altro ha una significativa componente sessuale che la turba a livello inconscio.
Quindi cio' che Le restituisco e' questo.
Se dovesse ancora essere turbata da queste tematiche chieda aiuto ad uno psicoterapeuta dinamico, affinche' non si pongano poi per Lei dei grossi problemi.
I miei saluti e auguri.

Dott.a FRANCA ESPOSITO, Roma
Psicoterap dinamic Albo Lazio 15132

[#3]
dopo
Utente
Utente
Intanto grazie davvero per le vostre risposte, molto gentile da parte vostra. So che non è possibile fare una diagnosi online, vorrei solo una guida o punto di riferimento per orientarmi e capire un comportamento che per me non è normale. Per quanto riguarda il rapporto che ho con mio fratello, non credo di essere così gelosa, semplicemente mi preoccupo per lui e lui altrettanto si confida per me e invece che fare supposizioni all'aria ho pensato di chiedere un parere esperto, ma avete ragione nel dire che non è possibile fare una diagnosi vera e propria in questo luogo. Penso stia sprecando la sua vita con una donna disturbata e mi da fastidio perchè so che meriterebbe di essere trattato meglio.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Qual è il vostro parere su questa ragazza?
[#5]
Dr.ssa Franca Esposito Psicologo, Psicoterapeuta 7k 154
Il parere lo possiamo dare su di Lei cara ragazza e cioe' che dovrebbe lasciare libero suo fratello di fare la sua vita.
E Lei dovrebbe cercare di farsi la Sua.
Buona giornata
[#6]
dopo
Utente
Utente
Ci provo a vivere la mia vita è che mi preoccupo moltissimo per certe situazioni, grazie comunque per la risposta.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio