Utente 476XXX
Buonasera, sono un ragazzo giovane di 18 anni che ha smesso di vivere da circa un anno.. Da marzo ho iniziato a soffrire di attacchi di panico a seguito di dei pensieri orribbili (omicidi, suicidio, ecc) questi pensieri sono l'esatto contrario di me , sono sempre stato una persona semplice solare e pacifista ( un pezzo di pane).. Questi pensieri mi hanno gettato nel panico più assoluto.. Credo di state in una profonda depressione, non vivo più.. Ho paura persino di stare con la mia fidanzata da solo in casa... Scoppio a piangere prendo la melatonina per dormire non riesco neanche ad andare a scuola. Inoltre mi innervosisco sempre anche senza motivo ... Il punto è che non ho motivo di stare male ( nessun problema famigliare, sono pieno di amici sono fidanzato felicemente da oltre 2 anni ma non sto vivendo più, purtroppo non posso permettermi uno psicologo e sono molto scettico sulla mia guarigione.... Consigli si può guarire? Sono nel panico piu totale aiutatemi.

[#1] dopo  
Dr. Anna Potenza

28% attività
20% attualità
16% socialità
CIAMPINO (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2017
Caro ragazzo, data la natura dei sintomi (ma chi le ha fatto la diagnosi che si legge nel titolo?), e considerate le conseguenze del disturbo (addirittura non va più a scuola?) la consultazione di uno specialista non è un optional. Per prima cosa si affidi al suo medico di famiglia, il quale saprà certo indirizzarla a psicologi e psichiatri delle ASL, dello Spazio Giovani del Consultorio, eccetera. Non è alla spesa che si pensa, quando si sta parecchio male; e in questi casi, avvalendosi del servizio pubblico, la spesa è irrilevante o del tutto assente. Auguri.
Dr.ssa Anna Potenza - Ciampino (RM)

[#2] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
(...)) questi pensieri sono l'esatto contrario di me (...)
gentile utente faccia questa lettura, ma questo non esclude l'importanza dei consigli della collega
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/4051-pensieri-ossessivi-possono-diventare-reali.html?refresh_ce
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#3] dopo  
Utente 476XXX

Dottore Armando grazie per la risposta e disponibilità.. Perché allora sento in tv nei telegiornali ad esempio( figlio ammazza genitori, ragazzo ammazza la sua ragazza perché non aveva retto alle sue compulsioni) la mia paura è che un giorno magari che sono nervoso possa accadere che un pensiero irreale diventi reale..

[#4] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
ha letto l'articolo? Quindi.....
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it

[#5] dopo  
Utente 476XXX

Nell'articolo cè scritto che non può succedere cioè che i pensieri non si concretizzano, né è sicuro?
Io naturalmente se mai dovrò perdere il senno mi suicido ma non ammazzo nessuno