Attivo dal 2018 al 2019
Buona sera, per cercare di curare una depressione che tengo da anni, ho deciso di rivolgermi ad una psicologa. Non avendo nessun suggerimento, sono andato su internet ed ho trovato questa dottoressa psicologa clinica, ipnologa che opera su aree di intervento: depressione, ansia, attacchi di panico. Ho fatto diversi colloqui con questa dottoressa ma ultimamente avverto, dopo ogni seduta, che l ansia sta aumentando sempre più , adesso riaffiorano gli attacchi di panico di un tempo, e le cose vanno sempre più a peggiorare. Ne ho parlato con la psicologa e mi ha detto che le terapie come molte medicine sono amare e difficili da mandare giu e che bisogna sopportare un po'. Volevo sapere devo continuare le sedute nonostante questa mia sofferenza che cresce o é controproducente e cioè abbandonare questo percorso? Grazie per la risposta.

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Ci dice che "..per cercare di curare una depressione che tengo da anni, ho deciso di rivolgermi ad una psicologa. ."

Auspico che la Psicologa sia anche Psicoterapeuta,
perchè solo così può curare.
La Psico-terapeuta fa terapia,
la Psicologa no.

Dopo che Lei ha fatto questa prima ed essenziale verifica,
ci risentiamo sul resto.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Sul sito personale della psicologa c' é scritto dottoressa xxxxxx Titolo universitario e università : Laurea specialistica in Psicologia Clinica, Ipnologa, terapeuta EMDR.
SERVIZI OFFERTI: la Dott.ssa xxxxxx offre servizi di valutazione, sostegno e intervento riguardo problematiche inerenti ai disturbi d'ansia, disturbi dell'umore, difficoltà relazionali, di coppia, genitoriali, sessuali etc. .AREE DI INTERVENTO: Ansia e attacchi di panico, depressione, disturbi del tono dell'umore, disturbo ossessivo compulsivo, disturbo bipolare, stress cronico, dipendenza affettiva difficoltà relazionali e interpersonali, problematiche legate alla coppia, disturbi sessuali. Dall albo non risulta iscritta come psicoterapeuta ai sensi della legge... Mi dite quindi che ho sbagliato a scegliere questa professionista? Il messaggio sul sito é fuorviante però. Come si fa a trovare il professionista giusto, ci sono tante figure con diversi indirizzi di studio e approccio?? Sono confuso , quindi, andando da questa dottoressa ho commesso l ennesimo fallimento.

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

purtroppo non è ancora così nota la differenza tra "Psicologo" e
"Psicologo Psicoterapeuta".

Come recita correttamente il sito citato,
lo PSICOLOGO
"offre servizi di valutazione, sostegno e intervento" rivolto a vari ambiti di malessere: "Ansia e attacchi di panico, depressione, disturbi del tono dell'umore, disturbo ossessivo compulsivo, disturbo bipolare, stress cronico,".

Ma unicamente lo PSICOLOGO PSICOTERAPEUTA
è in grado di curare
ed è abilitato a farlo sulla base delle specializzazioni e tirocini effettuati.

E' stato dedicato un intero Consulto a ciò:
https://www.medicitalia.it/consulti/psicologia/655779-psicologo-o-psicoterapeuta.html .

E' possibile cambiare Professionista quando non ci si trova bene
e non si vedono progressi dopo un certo periodo.
Ma soprattutto orientarsi verso uno Psicoterapeuta quando c'è bisogno di una cura.

Rigaurdo ai disturbi che Lei lamenta,
allego un articolo proprio su ciò:
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6285-depressione-psicoterapia-e-piu-efficace-dei-soli-farmaci-nel-lungo-periodo.html .

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Scusate ma sono io che non capisco; quando sul sito della dottoressa da cui sono seguito, c'è scritto "offre servizi di valutazione, sostegno e intervento" rivolto ai vari ambiti di malessere: "Ansia e attacchi di panico, depressione, disturbi del tono dell'umore, etc etc.... la parolina intervento é fuorviante e ambigua alla luce di quanto detto. Allora un semplice psicologo quando incontra un caso di depressione dovrebbe inviarlo da un psicoterapeuta? Cose mai viste ( come la fattura fatta da un falegname). Che intervento fa lo psicologoin questi casi? C'è da dire che il settore é poco regolamentato , che gli ordini professionali stanno li solo per fare cassa, e che si salvi chi puo. L italia é il paese dove l odontotecnico fa l odontoiatra e l odontoiatra prova a metterti un perno e ti rompe la mascella. Sono veramente deluso e scoraggiato, avendo perso la fiducia nella mia dottoressa, penso che interrompero' le sedute e sarà il mio ennesimo fallimento. Alla fine chiederò alla psicologa se è psicoterapeuta (gia lo so che non lo é) e a malincuore la salutero' venendo meno quel rapporto di fiducia reciproco alla base di ogni relazione.

[#5] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Volevo solo aggiornarvi, sono andato ieri dalla psicologa ed ho esposto il problema portando le fotocopie di questo consulto. Appena esposto il quesito: dottoressa ma voi siete psicoterapeuta? Si é trasformata in un'altra persona. Ha incominciato ad alzare la voce, a dire, io ho fatto 20 anni di studi nel settore, ho conseguito tutta una serie di attestati e qualifiche, non ho terminato la scuola di specializzazione SPC per mancanza di soldi etc etc. Si é proprio arrabbiata e offesa ed ha incominciato ad offendermi. Ho chiesto se mi poteva indirizzare verso un psicoterapeuta, mi ha risposto, con testuali parole: se lo cerchi da solo visto che è così bravo con internet. Me ne stavo andando prima dei 45 minuti , mi incalza dicendomi lei non troverà mai una moglie se è cosi diffidente, la sua depressione si è cronicizzata e si crogiola in questo suo stato difficilmente ne uscirà, lei dice di desiderare una donna accanto ma in realtà vuole rimanere da solo, forse deve indagare sui suoi tratti misogeni o omosessuali, ha praticamente insinuato tutta una serie di cattiverie su di me, che mi hanno fatto molto male, destabilizzato, e lasciato una profonda ferita in me. Sono rimasto tra lo sconcerto, delusione, frustrazione, sgomento. Scusate ed uno si affida a queste persone??? Non andrò mai più da un psicologo o psicoterapeuta. Altro che deontologia.

[#6]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

dispiace molto la situazione creatasi tra Voi.

Raccomandiamo sempre di leggere con attenzione i titoli che i professionisti presentano;
ed effettivamente la presentazonie Internet della Sua Psicologo (quella che Lei riporta) è "onesta": è Psicologo e non millanta altri titoli. Leggere con maggiore attenzione e conoscere le differenze avrebbe evitato il fraintentimento.

Tale raccomandazione riguarda tutti professionisti della salute:
medici, massaggiatori, osteopati, psicologi, ecc.
Si figuri che nella nostra area geografica ha esercitato per anni in Ospedale uno che medico NON era, non avendo mai conseguito la laurea.. ed effettuava anche interventi chirurgici.

Si rivolga con fiducia ad uno Psicologo Psicoterapeuta e inizi un buon percorso di psicoterapia.
Se la depressione dura da tempo effettui anche una visita psichiatrica per verificare se occorre un appoggio farmacologico importante in alcuni casi, come avrà letto nel linkato
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6285-depressione-psicoterapia-efficace-farmaci-periodo.html .

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#7] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Volevo solo aggiornarvi per evitare che altri incorrano nei miei stessi errori e almeno loro riacquisire la felicita'. Visto il trattamento riservatomi dalla psicologa offesa, ed alcuni messaggi ricevuti da utenti, che mi segnalavano la scorrettezza deontologia della psicologa che mi seguiva, ho pensato di chiamare l ordine dei psicologi della regione. É stato veramente avvilente!!!! Dopo 4 telefonate senza risposta alla quinta mi risponde una segreteria infastidita. Espongo il problema e mi dice di chiamare l ufficio "deontologica" . Il numero era sempre occupato, dopo un po risponde un signore che si qualifica. Dopo aver spiegato l accaduto mi dice; ha delle "prove" che attestino almeno le sue sedute, per esempio una fattura? Li mi è caduto il mondo addosso, perché la dottoressa con cui ero in cura non mi ha mai rilasciato una fattura ( saranno state 16 sedute per 60 euro in nero!!!). Dico di no. Come possiamo aiutarla, la nostra iscritta, all ufficio di disciplina, ci potrebbe contestare che lei (io) non sono stato mai un suo paziente e controdenunciarmi per diffamazione. Poi comunque , si deve presentare qui di personale e sottoscrivere un atto notorio. Che fa se la sente? A questo punto ho detto di lasciare stare, visto che sto a tre ore di treno dalla sede e che alla fine rischierei di impelagrarmi in una causa..... w l Italia. Dico solo una cosa ai pazienti come me, state molto ma molto attenti a chi vi affidate, ci sono in giro molti avidi ciarlatani.......... oramai ( scusatemi se urto la sensibilità di qualcuno) ho perso la fiducia negli psi.......

[#8]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

è proprio quello che raccomandiamo anche noi:
".. state molto ma molto attenti a chi vi affidate"!

Controllate l'Albo Nazionale Psicologi e verificate se il professionista è iscritto
o come Psicologo
o come Psicologo Psicoterapeuta (per curare è necessario.

Nel corso del 1° Colloquio su carta intestata della professionista (che riporta pure necessariamente il n. di assicurazione) si firma anche il modulo sulla privacy,
il preventivo relativo al tariffario
e se ne riceve una copia,
oppure se ne fa una foto col proprio telefonino.

E' essenziale per il pz. conoscere, rispettare e far rispettere le regole,
compresa quella aurea della FATTURAZIONE.
Voglio aggiungere che non sono solo certi Psicologi a non fatturare, bensi anche molte altre figure professioniste della salute, o dell'idraulica, o dell'estetica,.. e che in nessun caso è ammissibile.

Con queste regole d'uso non incapperà più in .. incidenti.
Non a caso noi Specialisti veniamo iscritti a questo sito SOLO dopo aver spedito all'Amministratore tutta la documentazione cartacea che testimonia i titoli specialistici da noi dichiarati.
Ma pensi quanti in Internet - in anonimo o nickname - scrivono emerite sciocchezze o fake news su argomenti sanitari che neppure conoscono;
e quanti ci cadono!

La invito a non togliere la fiducia a tutti gli Psicologi a causa di uno; che è stato smascherato proprio perchè *noi qui* - pure Psicologi Psicoterapeuti, ma in regola - Le abbiamo dato due dritte.
Riconosca se non altro la nostra trasparenza nell'informarLa.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#9] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
La ringrazio dottoressa Brunialti. Purtroppo Voi avete esposto la teoria, ma la pratica (qui al sud) é tutta un'altra cosa. Nel senso che se chiedi la fattura o modulo sulla privacy, o il preventivo, o l assicurazione, ti guardano strano, quasi in cagnesco..... Grazie comunque, ma mi devo riprendere dopo le "legnate della psicologa", i dubbi ( forse ha ragione in realtà alla fine sono gay, bho, non so, forse) , i tarli che ha insinuato in me sono tanti, etc etc....... "é vero le parole sono pietre"

[#10]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
"Le parole sono pietre, è vero",
ma quelle profferite da adirati (mi riferisco alla la Sua Psy) talvolta sono pietre .. di polistirolo, a ben pensare.
Indossando la barriera protettiva le vediamo arrivare,
ma facciamo sì che non colpiscano a fondo:
piccole ferite ma non mortali.

Ho verificato che anche qui sul sito sono iscritti Psicologi operanti nella Sua città: https://www.medicitalia.it/specialisti/psicologia/ .

Però un altro metodo potrebbe essere di accedere ad un "Centro per i Disturbi alimentari" (vedo l'anagrafica...)
ed avvalersi dello Psicologo del Centro, assieme agli altri specialisti,
in modo da prendersi cura contemporaneamente di psiche e corpo.
L'accesso è con l'impegnativa del medico di base (e dunque solo ticket).
Le allego il link con il dettaglio,
ma se fosse una via almeno teoricamente percorribile ci chieda tranquillamente tutte le informazioni che Le servono:

https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6999-anoressia-bulimia-binge-eating-come-sconfiggere-i-dca.html .

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#11] dopo  
Attivo dal 2018 al 2019
Psicologo o psicoterapeuta?

[#12]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Occorre chiedere al Centro in oggetto.
Legga l'articolo e veda la mappa.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/