Bulimia, vomito autoindotto

Scrivo perché è da diverso tempo che sento mio fratello chiudersi in bagno e vomitare, vomita sempre al solito orario poco dopo le 19, e vomita solo quando sono solo io in casa pensando che dalla mia camera non lo sento, quindi non lo fa tutti i giorni perché a quell’ora non sempre sono da solo a casa. Capita anche 4 giorni di fila. Ho parlato con un’amica e teme che non sia bulimia ma qualche altra cosa, in quanto sostiene che chi è bulimico vomita dopo pranzo o dopo cena, alle 19 le sembra strano. Quindi mi chiedo possono essere altri i motivi?
La possibilità di chiederglielo in modo diretto è da escludere.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 17.8k 583 67
Gentile utente,

diffidi di consigli di persone non competenti.
.. a meno che la Sua amica non sia una Psicologa Psicoterapeuta...

Le linee essenziali sulla problematica le troverà qui: https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/6999-anoressia-bulimia-binge-eating-come-sconfiggere-i-dca.html ,
tenendo conto che a Lei non spetta nessuna diagnosi,
bensì un "accompagnamento" affettivo e affettuoso in qualità di fratello.
E' in grado di farlo, senza indagare, senza curiosare, ma solo volendo bene?

Del resto noi qui ci occupiamo unicamente dei problemi di chi ci scrive.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta, Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/

DCA: Disturbi del Comportamento Alimentare

I disturbi alimentari (DCA), come anoressia, bulimia e binge eating, sono patologie legate a un comportamento disfunzionale verso il cibo. Sintomi, cause, cura.

Leggi tutto