Utente 495XXX
Salve è da un po’ di tempo che non sto più bene con me stessa,e oggi questa situazione è letteralmente peggiorata. Non soffro di acne grave,anche perché i dermatologi me la definiscono moltoleggera. Ma ogni volta che il mio umore vacilla,anche la mia pelle tende a peggiorare. Ed io non ne posso più,tutto dipende dall’acne e sono letteralmente stufa di questa situazione. Non riesco più a migliorare me stessa ed ho una visione distorta della mia persona. So che ci sono problemi più gravi, ma io vivo quest’acne come il male mortale,mi sta consumando fisicamente e psicologicamente,anche perché per colpa dell’acne non sto mangiando più e sono arrivata a pesare 39 chili,e non so per quanto ancora potrò resistere,non vedo una via d’uscita,ogni tentativi fatti sono stati soltanto dei fallimenti. Aspetto una sua risposta

[#1] dopo  
Dr. Armando De Vincentiis

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
MARTINA FRANCA (TA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
sembra che nel titolo del suo post abbia già compreso la natura del problema etichettandolo come "dismorfofobia"
questo suggeerisce che prima del dermatologo dovrebbe avere un bel colloquio con uno psicoteapeuta che le farà vedere il problema diversamente da come lo percepisce
Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks