Utente
Salve a tutti.
Una piccola premessa: la mia storia sentimentale/amorosa fin qui è un disastro: 26 anni, vergine, mai fidanzato, sempre respinto (con le donne da questo punto di vista non ci so proprio fare). Amiche tantissime ma relazioni zero.
Domenica (quindi l'altroieri) a una festa dello sport ho conosciuto una ragazza mezza brasiliana. Questa ragazza è estremamente solare, "matta" (in senso buono) molto socievole se non troppo (la vedevo che abbracciava e scherzava con tutti). Durante la giornata siamo stati molto insieme e c'era una certa sintonia: scherzavamo, ridevamo, ci abbracciavamo, addirittura in pausa pranzo si è sdraiata appoggiando la sua testa alla mia pancia. A fine giornata mi ha abbracciato tanto che non voleva più staccarsi; questa cosa me l'ha scritta ieri in chat, mi ha scritto tante cose dolci in realtà.
Ora: io sono completamente pazzo di lei. Pazzo come non lo sono mai stato per nessuna. Tanto che mi pare di esagerare: ogni cosa che le scrivo mi genera ansia perché ho paura di "sbagliare" o apparire noioso; quando mi ha scritto "ti scrivo dopo" ho passato le ore in estrema ansia in attesa (siccome so che non bisogna essere troppo appiccicosi sono stato zitto e ho pazientato). La vivo forse con troppa enfasi: lei è praticamente il prototipo della mia ragazza ideale, mi sembra un sogno, ogni cosa che scrive o fa mi manda in paradiso. Ma ho paura. Tanta paura che, visti i miei precedenti, la cosa non vada in porto, che non riesca a far nascere nulla. Ci tengo tantissimo e mi farebbe troppo male perdere questa chance. Cosa fare? Come cercare di viverla meglio e come magari conquistarla?

[#1]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Gentile utente

comprendo bene che una ragazza che:
si mostra disponibile, abbraccia, è estremamente socievole, solare,
possa aver attratto un 26enne "vergine, mai fidanzato, sempre respinto".

Chissà se è una attrazione unilaterale..

Rispetto a questa esperienza Lei ci chiede
" Come cercare di viverla meglio
e come magari conquistarla?"

Risposta:
Senza caricare l'esperienza di significati salvifici considerato che conosce assai poco la ragazza.
Come conquistarla? essendo se stesso: una ragazza che "abbracciava e scherzava con tutti" è possibile sia attratta da un ragazzo come Lei, senza esperienza ma ricco di cuore.
Perchè no?

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2] dopo  
Utente
Salve e grazie della risposta.
Sto cercando appunto di essere me stesso, sebbene appunto in passato la cosa ha portato solo a respingimenti o a cosiddette "friendzone". E per di più mi è già successo di pensare che una ragazza fosse interessata (i segnali erano alquanto inequivocabili però a dirla tutta).
Una cosa che non capisco è che ieri sera e oggi mi è sembrata più fredda: è sempre lei a scrivermi per prima, ma meno "affettuosa", più staccata, risponde in maniera abbastanza breve e chiusa... però appunto mi scrive sempre lei per prima. Io non ci capisco niente... come la devo interpretare questa cosa? Davvero io ci tengo tantissimo a questa cosa, ormai è un mio pensiero fisso...

[#3]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non è possibile interpretare come mai sia la ragazza a scrivere per prima,
ma sempre più staccata.

Eviti tuttavia di falo diventare "..un mio pensiero fisso..",
considerato che i segnali che giungono non sono univoci.
Lei faccia "il Suo gioco" dimostrando interesse,
e mantenga l'attenzione aperta sui comportamenti della ragazza.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottoressa

Cercherò di comportarmi così, mostrando un timido interesse (non troppo perché altrimenti avendola conosciuta da poco embrerei "disperato").
È che ieri sera a un certo punto mentre scherzavamo mi scrive "tu sei fuori di testa... Mi piacciono i tipi fuori". E io in paranoia x.x
Mi farò un'idea migliore mercoledì: mi ha proposto di incontrarci per fare un giro insieme a Milano (lei sta lá, io son veneto)

[#5]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene,
un'occasione per capire meglio.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#6] dopo  
Utente
Salve.
Mi sento in dovere di ringraziarvi. Oggi abbiamo avuto il già citato incontro e... Ci siamo messi assieme (fatico ancora a crederci). Ora, dal nulla della mia esperienza, cercherò di farla durare.

[#7]  
Dr. Carla Maria Brunialti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
TRENTO (TN)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Vivissimi auguri.

Noi ci siamo.

Dott. Brunialti
Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/