Utente 553XXX
Ciao, sono una ragazza di 24 anni e sto con il mio ragazzo da 8. Ci siamo conosciuti al liceo e da quando ci siamo fidanzati abbiamo fatto sempre tutto insieme: l’università, i corsi, le lezioni di inglese e qualsiasi altra cosa. Ci vedevamo praticamente tutti i giorni e vivremo in simbiosi. Ebbene questa settimana ho sostenuto un colloquio di lavoro e sono stata assunta e, anziché esserne felice, sono sprofondata in uno stato di sconforto. Di base sono una persona che non ama i cambiamenti e questo che sta accadendo è un cambiamento forte per me. Ho paura di crescere, entrare in un contesto nuovo da sola e cominciare a fare tutto autonomamente, io che sono sempre stata accompagnata in tutto e per tutto dal mio fidanzato. Mi sento come se dovessi imparare a camminare da sola e non riesco a gioire per questo lavoro. Ho l’ansia, non riesco a dormire, non riesco a mangiare e ho spesso nausea e sensazione di vomito. Come posso fare per calmarmi e superare questo momento?

[#1]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
16% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,

prima o poi questo evento doveva capitare. Cosa fare? Affrontare questo momento e superare paure e ansie.
Comprendo la paura del nuovo e dell'ignoto ma, come Lei stessa afferma, vive in simbiosi con il Suo ragazzo e questo non aiuta a "crescere" e a diventare autonomi e indipendenti.
Oltre al lavoro, perchè non inizia a ritagliarsi altri momenti (es sport o altro) senza il Suo ragazzo?

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#2] dopo  
Utente 553XXX

In realtà faccio delle attività da sola: frequento un corso di pilates 3 volte alla settimana e il sabato sera lavoro come cameriera.
Continuo a stare male per questa situazione e a piangere continuamente a causa di questo distacco..

[#3]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
16% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Cosa succede quando Lei svolge queste attività senza il Suo ragazzo?
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#4] dopo  
Utente 553XXX

Sono tranquilla e non provo ansia

[#5]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
16% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Non pensa che potrà svolgere anche l'attività lavorativa tranquillamente?
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica

[#6] dopo  
Utente 553XXX

Credi di si. Il problema è che ho paura di affrontare una situazione nuova completamente da sola..

[#7]  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
16% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Va bene, la paura può starci ma ciò non significa che dobbiamo fermarci, le paure possono essere superate solo le affrontiamo.

In bocca al lupo!
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica