Disturbi psicosomatici?

Buonasera, è un anno che cerco la causa di un problema alquanto insolito.
Sembro essere la prima al mondo ad avere questo tipo di sintomatologia.
A fine gennaio dell anno scorso ho fatto per la prima volta nella mia vita delle flebo di ferro, dopo una settimana ho cominciato ad avere nello stesso preciso istante ad entrambi gli occhi due macchie di force diverse che in due settimane si sono ingrandite fino a prendere tutta la parte centrale del campo visivo.
Le macchie non sono nere ma alla luce non vedo ho bisogno di occhiali da sole, mi trascino le luci e mi rimangono le immagini impresse in più dove ho queste macchie non vedo più bene nemmeno la carnagione e non benissimo tutti i dettagli.
Ma il problema è soprattutto con la luce oppure al buio dove là macchie diventano scure.
In ogni caso tutto questo è invalidante.
Ho fatto milioni di visite ed esami di qualsiasi genere, neurologo, neuroftalmologo, oculista e tutti gli esami esistenti.
Niente che rilevi un alterazione.
Un neurologo vedendo la mia situazione mi ha detto che poteva essere di origine psicosomatica ho preso mutabon per 6 mesi... nulla nessun miglioramento sono andata dallo psichiatra ma mi ha prescritto una serie di farmaci che non prendo più ormai da tempo.
Ora sono a Tor vergata per eseguire terapie di EMDR e lavorare sui traumi, mi hanno fatto fare molti test e anch test cognitivi.
In un anno quest e macchie non sono MAI migliorate.
Apro una parentesi sono sempre stata ansiosa ho già avuto problemi psicosomatici ma passeggeri, dovuti anche alla mia condizione di salute.
Cerco ormai più pareri possibili per trovare almeno la causa del mio problema.
Secondo voi potrebbe essere veramente di carattere psicologico?
Avete mai avuto situazioni simili?
Possibile che dopo un anno non hanno avuto attenuazione o nessun tipo di cambiamento?
Ho veramente bisogno di trovare almeno la causa non chiedo di risolvere ma almeno di sapere di cosa si tratta sono preoccupata.
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Armando De Vincentiis Psicologo, Psicoterapeuta 7,2k 225 108
on line nessuno potrà farle una diagnosi certa.
forse è il caso di affiancare alle cure mediche anche un supporto psicologico per gestire le sue ansie.
Se trattasi di problema psicosomatico il supporto psicoterapico è necessario

Dr. Armando De Vincentiis
Psicologo-Psicoterapeuta
www.psicoterapiataranto.it
https://www.facebook.com/groups/316311005059257/?ref=bookmarks

[#2]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 33,8k 824 50
In verità il mutabon non avrebbe avuto indicazione in questo caso e si deve capire la prescrizione dello psichiatra in cosa consisteva.


I trattamenti per i disturbi da somatizzazione sono codificati e chiari per cui la terapia farmacologica andrebbe rivista.



Dr. F. S. Ruggiero


http://www.francescoruggiero.it

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#3]
dopo
Utente
Utente
Il mutabon me lo aveva prescritto il neurologo con le conclusioni che avevo un disturbo generalizzato di ansia con somatizzazione visiva. Ora lo stesso neurologo mi ha consigliato di iniziare EMDR a Tor vergata dove sono seguita da una psichiatra. Comunque il mio problema persiste e volevo sapere se fosse veramente somatizzazione possibile che i sintomi siano cronici? Grazie
[#4]
Dr. Francesco Saverio Ruggiero Psichiatra, Psicoterapeuta 33,8k 824 50
È seguita da uno psichiatra con quale trattamento?

Dalla terapia non si direbbe che ha una somatizzazione e l’emdr dovrebbe avere una indicazione codificata non dovrebbe essere consigliata a caso

https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139
https://swite.com/psychiatrist72

[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottore grazie per la risposta. Che vuol dire dalla terapia non si direbbe abbia una somatizzazione? Sono andata da uno psichiatra che mi aveva dato una serie di farmaci anche se secondo lui inizialmente non era di natura psicologica.. L EMDR me L ha consigliato il neurologo perché secondo lui potrebbe essere emerso questo problema dopo un trauma irrisolto. Sono seguita a Tor Vergata ma dove per il momento faccio solo EMDR. Ma prima di iniziare mi hanno fatto delle sedute per conoscerci e dei test sia cognitivi che penso psicologico. Il problema è che vorrei solo scoprire la causa se agli occhi non ho nulla, a livello neurologico idem, forse non è nemmeno psicologico, non so più cosa pensare a questo punto.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa