Il mio ragazzo si masturba tantissime volte al giorno

Salve, sono qui perché dopo mesi di convivenza con il mio ragazzo vorrei capire se al di lá delle sue rassicurazioni c’è un problema.

Faccio una premessa, sono fidanzata da quasi due anni e convivo da più di sei mesi con il mio ragazzo, rapporto bellissimo e pieno d’amore, pochissime discussioni e tanta complicità.
Condividiamo quasi tutto e parliamo di ogni genere di cosa.

Tralasciando forse il primo mese di convivenza, é un lungo periodo che ho scoperto che quando ha la giornata libera e sta tanto a casa si masturba un sacco di volte al giorno, penso in media 5/7, é spesso lo fa anche mentre dormo.
Non sono assolutamente contraria alla masturbazione, la pratico io per prima, né mi dà fastidio che lo faccia a letto mentre dormo...mi dispiace più che altro che non mi svegli.

Ne abbiamo parlato e mi ha detto che lui si è sempre masturbato tantissimo e che da quando sta con me si sente anche più eccitato del solito e quindi ha più bisogno.
Dice di non svegliarmi perché sa che devo lavorare al mattino e che quindi per questo motivo fa da sé.
Anche quando abbiamo un rapporto lui dopo poco é già pronto ad averne un altro.

Ciò che mi dispiace è che parla spesso di sesso, tanto che certe volte sinceramente mi infastidisce, mi dispiace che invece di svegliarmi faccia tutto da solo quando sono al suo fianco, e mi dispiace che é la seconda volta che tanto che si è masturbato durante il giorno poi non abbia più voglia di avere un rapporto con me.

Capisco che potrebbero esserci fattori di stress e capisco che possa essere aumentato per via del periodo che stiamo vivendo e una mancanza di cose da fare nella quotidianità.
Vorrei però capire se c’è un problema o meno e se io non riesco a vederlo lucidamente perché troppo coinvolta nella relazione e perché ho avuto un’educazione molto rigida.

Grazie mille
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,2k 442 103
Grntile utente,

lui dice di sè
che da sempre si masturba moltissimo,
e ora che sta con Lei è ancora più eccitato.
Verrebbe da chiedersi che lavoro faccia, che gli permette interruzioni così frequenti, da 5 a 7 al giorno tutti i giorni ...

Può darsi che ".. se al di lá delle sue rassicurazioni c’è un problema...", rispondo a Lei che ci scrive;
ma online non è possibile dire.
Inviti il Suo ragazzo a leggere questa News per vedere se ci si ritrova, oppure leggetela insieme con calma e tranquillità:
https://www.medicitalia.it/news/psicologia/7732-il-sesso-compulsivo-e-un-disordine-mentale-o-m-s.html .

Successivamente si rifaccia viva con noi.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

[#2]
dopo
Attivo dal 2021 al 2021
Ex utente
La voglio innanzitutto ringraziare per la sua risposta.
Chiedo scusa per non essermi spiegata bene...forse il titolo è un po’ fuorviante...lui non lo fa tutti i giorni, capita che lo faccia nei momenti in cui ha un giorno libero da lavoro e resta a casa (quindi in media una/due volte a settimana) e nel frattempo io sono impegnata perché purtroppo spesso i nostri giorni liberi non coincidono.
É un periodo stressante per lui e mi chiedo se forse questo possa essere il motivo scatenante.
So che tutti siamo diversi ma a me è capitata una situazione simile in momenti di forte stress e praticavo la masturbazione tante volte al giorno per calmarmi .
Ne abbiamo parlato e mi ha detto che l’unico motivo per cui non mi svegliava durante la notte era perché aveva paura che mi infastidisse visto che poi al mattino lavoro presto, ma gli ho spiegato che la cosa non mi infastidirebbe affatto.
Abbiamo letto l’articolo in questione e per diversi punti devo dire che entrambi non abbiamo rivisto il suo comportamento compatibile con quello descritto nell’articolo.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa