Il mio ragazzo non vuole avere rapporti sessuali

Buongiorno a tutti, da due anni circa ho una relazione con un ragazzo.
Dopo varie peripezie iniziali siamo finalmente riusciti a metterci assieme, anche se il nostro è un rapporto fuori dal comune.
Il problema principale è il sesso: non abbiamo mai avuto una vita sessuale così tanto attiva in questi due anni, sicuramente però agli inizi del rapporto capitava più spesso di farlo.
Mesi fa, ho provato a parlarne col mio partner e lui addebitò tutto a pensieri che ha inerenti il lavoro.
Gli ho creduto e ho accettato la situazione.
Adesso, sono 3 mesi che non abbiamo rapporti.
Ne risulta che mi sento frustrata, metto in discussione me stessa, la mia sensualità e il desiderio che lui nutre per me.
Ho anche pensato che mi potesse tradire.
Non so cosa fare.
Sono indecisa se parlargliene o meno, anche se lui vuole evitare il discorso e in effetti sarebbe abbastanza imbarazzante.
Oppure potrei provare io a stimolarlo per avere dei rapporti.
Sono disperata e chiedo aiuto.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 14,8k 459 103
Gentile utente,

a meno che i due non siano concordi per non avere rapporti sessuali (v. ad es. gli AVEN),
la sessualità è un ingrediente importante della vita di coppia.
Se uno dei due si nega, indubbiamente impoverisce l'altro.

Sicuramente ci potranno essere cause e motivi che soggettivamente lo giustificano, ma ciò non toglie che la relazione ne risenta pesantemente.

Stuzzicarlo? chiede Lei. Certo; essere attraente e allusiva non va proprio male ..
Tuttavia ipotizzo che la problematica possa essere più profonda,
e che Voi da soli siate in difficoltà.

Dopo aver messo in atto le Sue intenzioni, Lei ci ragguagli se lo desidera. Il discorso qui potrà proseguire.

Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta perfezionata in Sessuologa clinica, Psicologa europea.
www.linkedin.com/in/brunialtisessuologaclinica/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test