x

x

Da cosa sono dovuti certi comportamenti?

Salve vorrei una vostra opinione sul comportamento di una ragazza di 23 anni con cui mi frequentavo da circa 2 mesi.
Preciso subito che non la vedevo proprio come una futura fidanzata, perché è una ragazza piuttosto libertina, con più intrecci... Però nonostante tutto mi trovavo molto bene con lei, sia nel parlare/chattare che a letto, quindi volevo lo stesso che facesse parte della mia vita in qualche modo.
Quando l ho conosciuta lei si è venduta come una ragazza che cercava qualcosa di stabile, mi diceva che si trovava molto bene, che insieme gli volava il tempo, ecc...pero dopo poco più di un mese che ci frequentavamo, una sera con un motivo alquanto sciocco mi ha "lasciato", chiudendo la frequentazione.
Dopo quella sera sono sparito e non l ho più cercata e dopo 10 giorni si è fatta risentire, di lì abbiamo ripreso a sentirci ma ci vedevamo molto meno...Venerdi lei mi haveva detto se volevo raggiungerla in un locale ma io non ci sono andato.
Il sabato quando l ho contattata ho notato che era più distaccata e più fredda nelle risposte però lei stessa mi ha chiesto quando ci potevamo vedere, fissando l appuntamento per la domenica.
Arrivata la domenica ci siamo dati appuntamento per le 18 e lei alle 16 mi ha scritto che non sarebbe riuscita a venire, alla mia risposta del tipo "cosa è successo?
" Lei non ha più risposto, è sparita senza dare spiegazioni, immagino che abbia organizzato il tutto per potermi fare il bidone e di conseguenza sparire.
Io ovviamente non gli ho più scritto e ora è quasi una settimana che non ci sentiamo.
Premetto che non c era un vero e proprio rapporto ultimamente o perlomeno era molto aperto.
Sapete dirmi da cosa può dipendere un comportamento del genere, al di là che non è presa da me.
[#1]
Dr. Carla Maria Brunialti Psicologo, Psicoterapeuta, Sessuologo 16.2k 522 109
Gentile utente,

Lei ci chiede:
>Sapete dirmi da cosa può dipendere un comportamento del genere, al di là che non è presa da me.<

Vediamo che Lei è nuovo della piattaforma e forse Le è sfuggito che noi specialisti ci occupiamo qui unicamente di chi ci scrive. È impossibile - oltre che eticamente scorretto - dare pareri su terze persone per riferito.

Saluti cordiali.
Dott. Brunialti

Dr. Carla Maria BRUNIALTI
Psicoterapeuta Sessuologa clinica, Psicologa europea.
https://www.centrobrunialtipsy.it/