Utente 430XXX
Buongiorno, ho 46 anni senza alcun problema di salute.
Da qualche settimana avverto fastidio alle gambe, leggero formicolio (soprattutto quando sto seduto o sdraiato) e muscolare nella zona dei glutei e delle gambe solo nelle zone posteriori della gamba (per capirci come accade il giorno dopo aver fatto una camminata in montagna con le gambe che risultano un po' "imballate"). Sono un po' preoccupato a pensare a cose tipo distrofia muscolare, sclerosi, fibromialgie o altro. Cosa posso fare? Cosa prendere? A chi rivolgersi? Quali esami eventualmente fare? A breve ricomincerò a praticare nuoto e ho letto sul web che per cose tipo sciatalgia farebbe bene. Faccio presente che ho appena fatto esami del sangue generali e ho tutti i valori nella norma. Potrei provare a prendere qualche miorilassante?
Una decina di giorni fa il medico curante mi ha detto di fare esercizio fisico e aspettare però vedo che non passa e coi primi freddi sembra leggermente peggiorato.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Granata

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
La causa più banale di questo sintomo potrebbe essere uno stato di contrattura muscolare lombare. Qualche bagno caldo o qualche seduta di massoterapia decontratturante potrebbero essere sufficienti a superare l'episodio. In caso di persistenza del disturbo sarà però necessario ricorrere ad una valutazione specialistica per escludere cause più gravi. Cordiali saluti.
Mauro Granata