Utente 151XXX
Buongiorno
Sono una ragazza di 27 anni. Da circa 3 giorni ho un forte prurito al seno sinistro, non è fisso, va e viene. Non ho cambiato bagnoschiuma nè detersivo ed utilizzo sempre gli stessi reggiseni.
Da febbraio non ho le mestruazioni (ho finito di prendere la pillola) ed ho spesso perdite bianche abbondanti. Ho fatto pap test e colposcopia, ma il medico mi ha detto che è tutto a posto. Ho fatto anche, circa 1 mese e mezzo fa, un test di gravidanza, ma è risultato negativo.
Cosa potrebbe essere? Sono preoccupata per tutti questi sintomi.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il prurito ad un seno è disturbo aspecifico che non deve affatto preoccupare Oviamente occorrerebbe una visita per approfondirne la causa la cui correlazione con il tumore, se si riferisce a tutto il seno, è praticamente inesistente. Provi con una delicata crema idratante .
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 151XXX

Il prurito è localizzato sul capezzolo sinistro. Potrebbe essere correlato con un tumore?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Esiste un tumore al seno (Paget) che può presentare associato anche il prurito, ma non ha modalità di esordio
come quelle che trascrive e presenta delle lesioni dermatologiche sul capezzolo o areola.

Stia assolutamente tranquilla e richieda una visita in caso di persistenza del disturbo.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 151XXX

Buonasera
Oggi ho notato che il capezzolo sinistro si sta "spellando", ed entrambi, toccandoli, mi fanno male. Da cosa può essere provocato?
Nel frattempo il prurito è passato