Utente 187XXX
Gentili Dottori,
Vi scrivo perchè vorrei sapere la differenza tra mammografia e ecografia mammaria bilaterale.In particolare vorrei sapere quando si prescrive l'una e quando è necessario effettuare l'altra, se è vero che l'ecografia si effettua nel momento in cui si presume già l'esistenza di un nodulo e se la mammografia deve sempre precedere l'ecografia.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Questo è un tema generico cui si può rispondere in modo generico.

Dovrebbe spiegare meglio il senso della sua domanda riferito al SUO, se c'è, problema, mentre sulle applicazioni delle due indagini strumentali può trovare diverse risposte su

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/80-tumore-mammella-diagnosi.html

e su

https://www.medicitalia.it/salute/tumore-mammella



Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Utente 187XXX

Grazie mille.
In pratica tramite l'autopalpazione mi sono accorta di una massa al seno.Ho consultato il mio medico di base e mi ha prescritto l'ecografia mammaria ma in Ospedale mi hanno poi detto che era consigliabile fare prima la mommografia e di parlarne con il mio medico.Quindi mi hanno un pò confuso le idee.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ma Lei nel fare la richiesta ha precisato che ha 26 anni ?

A 26 anni NON SI FA mai la mammografia a meno di un sospetto clinico.

Se questo non c'è si fa solo la ecografia.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 187XXX

Grazie mille Dott. Catania.In realtà non ho precisato l'età nè me l'hanno chiesto ma comunque sono andata personalmente a prenotare e quindi bene o male si evince l'età.La cosa che mi ha preoccupato è stata che in ospedale mi hanno detto l'esatto opposto di quello che Lei e il mio medico mi avete detto.E cioè che si passa direttamente all'ecografia quando c'è un sospetto clinico.Evidentemente il tecnico radiologo non era ben informato.
Grazie mille