Utente 291XXX
E' da un pò di tempo che ho notato la presenza di una bollicina sul capezzolo, sul bordo per esser precisi, quasi esternamente. Ad un primo sguardo mi era sembrata una banale bollicina, poi ho visto che al centro c'era una sorta di crosticina e come la stupida ho grattato la stessa e si è arrossata. Premetto che sembra essere un follicolo pilifero arrossato anche perché se non ricordo male lì avevo un peletto che avevo asportato con una pinzetta. So che è difficile una diagnosi senza vedere la bollicina e per questo ho prenotato una visita dal mio medico ed una mammografia, ma volevo semplicemente che qualcuno mi tranquillizzasse poiché non avendo prurito né secrezioni, volevo sapere se potevo escludere patologie quali ad esempio la malattia di paget.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Sono frequenti le lesioni dermatologiche a carico del capezzolo o dell'areola.
Pertanto faccia con tutta serenità la visita che la tranquillizzerà del tutto.
Annoni Andrea, MD

[#2] dopo  
Utente 291XXX

Dottore devo confessarle che ad un mese di distanza non sono riuscita ancora a fare una visita. Nel frattempo però l'ansia ha preso possesso di me e non riesco a non pensare che per quanto non mi dia prurito o altro quella specie di bollicina un pò ruvida al contatto, sia ancora lì. Ho perso una cara amica per un tumore al seno e sono terrorizzata dall'idea che possa essere una cosa simile. Soffro di dermatite atopica e seborroica, e penso che a questo punto avendo altre macchie rosse nella zona fra i due seni, dovrò recarmi per forza almeno dal mio dermatologo. Ho sentito dire che i tumori della mammella si presentano anche tramite eczemi sul seno e sulla mammella e da allora controllo ogni giorno questa "lesione" sul seno destro per vedere se si ritira.Questa piccola lesione prima che la toccassi, si presentava bianca sulla punta. Ho poi,come la stupida, grattato la stessa e se n'è venuta leggermente come se fossero pellicine. Ora da sotto sembrano intravedersi striature rosse. E' normale, se fosse una lesione dermatologica che a distanza di un mese e mezzo non sia ancora guarita spontaneamente?
E' normale poi che senta come un peso sotto l'ascella destra (come se avessi un giornale stretto sotto il braccio) o può dipendere questa cosa dal fatto che sposto per motivi di lavoro oggetti molto pesanti? Mi scusi ancora. So che devo andare dal medico ma proprio non ce l'ho fatta, fra i rinvii dell'asl per la visita e la mia paura.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Faccia la visita dermatologica come ha consigliato il collega e sarà tranquillizzata definitivamente.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com