Utente 285XXX
buongiorno sono una donna di 39 anni e possibile spiegarmi alcune parole che non capisco dunque mi sono accorta di una pallina sotto l'ascella e sono andata dal senologo che mi ha visitata e questo e il referto (MAMMOGRAFIA :struttura mammaria fibroghiandolare.a destra ,in sede supero-esterna,si riscontra opacità ovalare a contorni regolari,del diametro massimo di 0,8cm.ECOGRAFIA:in corrispondenza dell'irregolarità mammografica,presenza di formazione ipoecogenea disomogenea circoscritta a contorni regolari, del diametro di 0,8cm nei cavi ascellari multipli linfoadenomegalie con ilo vascolare e corticale ispessità el diametro max 3.3cm COCLUSIONE DIAGNOSTICHE. linfoadenopatie di ndd .poi il senologo mi ha mandata dall'ematologo che mi a trovato linfonodi ingrossati anche al collo e al inguine per cui mi ha prescritto una serie di esami del sangue che sto aspettando il referto ecografia all'addome che ho fatto e che e tutto regolare poi rx torace di cui dice questo .REFERTO: quesito diagnostico: linfoadenopatia di ndd. non evidenti lesioni parenchimali a focolaio in atto.iperespansione del polmone destro.alcuni micro-noduli calcificati in campo medio a destra;numerosi micro-noduli calcificati in sede apico-subapicale a sinistra riferibili verosimilmente ad esiti parenchimali. non segni di svasamento del mediastino. stirati l'ilo polmonare sx.liberi i seni costofrenici.ombra cardiovascolare nella norma.utile approfondimento diagnostico. questo e il risultato per favore potete spiegarmi in parole povere che puo essere preciso che nel 1996 ho avuto la tbc polmonare a gennaio 2013 ho fatto una tac per calcolosi renale e mi hanno riscontrato milza nei limiti dimensionali con focale ipodensità di 7mm in corrispondenza del polo splenico superiore che pero dall'ecografia non si vede niente di anomalo e tutto nella norma grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi scusi la domanda per capire meglio.

Ha eseguito tutti gli esami. E' stata vista dal senologo. E' stata vista e visitata, cosa che noi non possiamo fare, da un ematologo.

E chiede a noi spiegazioni sul suo quadro dove l'esame clinico ( la visita) è fondamentale ??


https://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/63-linfonodi-linfoghiandole-adenopatie-ed-sistema-linfatico.html

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 285XXX

buona sera mi scusi dottore forse non mi sono spiegata sono ancora in attesa di altri esami nel frattempo ce la radiografia al torace che mi sta tormentando non riesco a capire il significato " il linguaggio dei medici e troppo complicato per me " la visita la devo fare nei primi di giugno e l'attesa diventa lunga volevo solo capire se devo preocuparmi con questi esiti la ringrazio per avermi risposto

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia assolutamente tranquilla e ci aggiorni dopo che avrà fatto consultare gli esami completi.

<<non riesco a capire il significato " il linguaggio dei medici e troppo complicato per me >>

E' nel suo pieno diritto chiedere ai medici un linguaggio in italiano e non in medichese.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 285XXX

ok vi farò sapere cercherò di farmi spiegare meglio cosa ho di preciso grazie infinite dottore buona giornata