Utente 112XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 23 anni e da circa venti giorni accuso dei dolori persistenti sotto al seno sinistro e sotto l'ascella. Al tatto riesco a sentire tante "ghiandole"/ "linfonodi" molto piu grandi rispetto al seno destro, stessa cosa sotto l'ascella. Ancora non ho accennato niente al medico curante ma ho svolto delle analisi del sangue per controllo dove risultano alti MPV (12.8) e P_LCR (27.43). Puo essere correlato all'ingrandimento delle ghiandole ? È possibile che si verifichi un cancro al seno a questa età ? E che esami mi consigliate di svolgere per (speriamo) escludere questa ipotesi ?
Vi ringrazio.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Premesso che alla sua età il tumore del seno maschile è pressoché inesistente,

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/73-mammella-maschile-ginecomastia-carcinoma-patologia-mammaria.html


purtroppo si può formulare una diagnosi solo tramite una visita.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 112XXX

La ringrazio. Quindi secondo lei i sintomi che accuso meritano attenzione e una visita specifica da fare in questo momento ?

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non particolare attenzione...ma solo una visita di conferma.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 112XXX

Grazie ancora !