Utente 336XXX
Buonasera dottori. Sono una ragazza di 24 anni e, da circa un anno, ho un dolore al seno, nella parte inferiore. Ho fatto due ecografie, una visita da una senologa e questa mi ha diagnosticato un dolore alla costola! Prrscrivendomi il fortilase . Il medico di base mi aveva già prescritto l'ananase, ma, entrambi, senza successo. Durante una visita, il mio medico di base sentì una specie di pallina nel punto in cui ho dolore, e la sentivo anche io durante la palpazione, ma la senologa e le due ecografie non hanno riscontrato problemi. La mia domanda è : se facessi una mammografia si potrebbe trovare qualcosa rispetto alle ecografie? Grazie mille.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
No non farei da quanto scrive la mammografia. Le cause del dolore mammario talvolta restano un mistero ma prima della menopausa l'associazione dolore-tumore è quasi inesistente.

Legga
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/i%20dolori%20al%20seno.htm
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/34/Cura-del-sintomo-dolore
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20comp
Talvolta anche la semplice scelta di un reggiseno adeguato può essere utile, per quanto possa sembrare paradossale
https://www.medicitalia.it/minforma/Senologia/15/Il-reggiseno-uno

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 336XXX

Grazie per sua risposta, dottore. Il fatto è che non utilizzo reggiseno con ferretto, ed il dolore aumenta di giorno in giorno. Per farle un esempio, non posso dormire a pancia in sotto perché altrimenti sento dolore. Anche se faccio dei movimenti, come alzare il braccio, a volte sento il dolore.