Utente 341XXX
Salve
ho 25 anni e da tempo circa tre anni se non di piu ho notato il volume del mio petto molto grosso,ho parlato con il mio medico curante ed abbiamo seguito questo iter:
visita con un endocrinologo che esegue due ecografie una ai testicoli ed una alla tiroide e non riscontra nulla di anormale,ho effetuato degli esami rispettivamente FT3 FT4 TSH ANTICORPI ANTITIREOGLOBULINA ANTICORPIANTIPEROSSIDASI FSH LH 17ESTRADIOLO TESTOSTETONE PRL DHEAS BHCG.
Tali esami rientrano assolutamente nella norma,a questo punto l'endocrinologo mi spiega che bisogna capire se si tratta di ginecomastia vera o falsa,eseguo una ecografia mammaria ed ottengo il seguente referto "modica ipertrofia della ghiandola mammaria in assenza di neoformazioni di natura solida e\o fluida(spessore max 0.5 cm dx 0.7 cm sx),non linfonodi significativamente aumentati di volume in cavo ascellare,da ambo i lati".
Vorrei chiedervi la dimensione della ghiandola mammaria normalmente in un uomo quanto deve essere?il mio puo definirsi un caso di ginecomastia vera con tali dimensioni?oppure il mio petto è formato da grasso e la ghiandola è tale da non influire sulle dimensioni?
Premetto che nell'eta dello sviluppo ero un po grassotto.
Le mie domande nascono dal fatto che non ho un petto a punta,appiattendolo stirando le braccia si distende non si percepisce toccandolo la ghiandola.
spero di essere riuscito ad esprimermi nel migliore dei modi vi ringrazio in anticipo.
saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Nel suo caso per rispondere alla sua domanda è indispensabile associare all'ecografia l'esame clinico (=la visita) per definire correttamente se si tratta di una ginecomastia vera o meno.
Trattandosi di un normopeso teoricamente anche se lo spessore ghiandolare non è elevato è possibile parlare di ginecomastìa vera.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 341XXX

Salve Dottore grazie del suo consulto,la valutazione da chi devo farla?un senologo?ma valutera a questo punto in base alla forma?esistono i casi di normopeso ma con problema d ginecomastia falsa?saluti e grazie in anticipo