Utente 357XXX
Buonasera , a seguito di precedente consulto,
le allego esame istologico rilasciato.

Diagnosi
carcinoma duttale infiltrante G2 sec. Elston ed Ellis.
presenza di carcinoma intraduttale al margine dell'area neoplastica,in prossimita' del margine fasciale,che dista meno di mm.1 dalla lesione intraduttale.
Cute e restanti margini di escissione chirurgici liberi da neoplasia
Stadio della Neoplasia ; pT1b pNo (sn)
il linfonodo sentinella risulta libero da neoplasia.

immunoistochimica
Recettore estrogeno positivo 90%
ricettore progesterone positivo 90%
indice di proliferazione Ki67 positivo nel 20% delle cellule neoplastiche.
HER2(Pathway ventana) : colorazione di membrana nel 60% delle cellule neoplastiche di tipo continuo e discontinuo debole.
Score 2+sec,Asco-cap 2013.

mi puo' delucidare su quanto riportato dall esame?
il problema e' risolvibile? ci sara' bisogno di radio o chemio?
quali rischi si corrono? possono esserci recidive? etc etc
come sempre , grazie per la vs cortese attenzione e professionalita'.




[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Il quadro che ci descrive presentando molti fattori favorevoli (dimensioni, linfonodo negativo, recettori positivi ecc), suggerisce un cauto ottimismo.

Se ha fatto una quadrantectomia ovviamente la radioterapia è indicata

Non mi chieda sulle statistiche (^____^) perché (legga)

http://www.senosalvo.com/mai_perdere_la_speranza.htm

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com