Utente 366XXX
Buongiorno,
a metà novembre a mia moglie è stato diagnosticato un carcinoma mammario. A fine mese le è stata praticata la mastectomia nipple sparing. Oggi abbiamo ricevuto l'esito dell'esame istologico che allego qui per chiedere quanto la situazione sia compromessa:

Carcinoma infiltrante della mammella, istotipo non speciale
Grado istologico (Nottingham Score): G2
Componente in situ: presente ed estesa.
Invasione vascolare peritumorale: non evidente.
Stato dei margini: indenni da neoplasia
Linfonodi sentinella: presenza di metastasi
Ulteriori linfonodi ascellari
-linfonodi esaminati: 11
-linfonodi con interessamento metastatico: 10

Stadiazione istopatologica (TNM v7): pT2 N3a

PROFILO BIOLOGICO:
Recettori per estrogeni: 80% intensa
Recettori per progestinici: 70% moderata
Frazione di crescita tumorale (Ki67): 20%
Immunoreattività di membrana per Her-2/neu : incompleta, debole, appena percepibile in > 10% delle cellule neoplastiche (score 1+).

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non ho ben compreso quale sia il suo quesito . Non ha tra l'altro specificato età della moglie e se in menopausa e quale programma terapeutico sia stato proposto. Legga

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/940-tumore-seno-chirurgia-fare.html

Tanti saluti

Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Buongiorno dottore,
mia moglie ha 41 anni e non è in menopausa.

Il programma terapeutico dovrebbero darcelo in questi giorni, sarà mia cura sottoporglielo appena ce l'avranno comunicato.

Nel frattempo grazie per l'interessamento,
GMR

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
D'accordo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 366XXX

Buongiorno dottore, ecco quanto riportato a seguito della visita oncologica:

Indicato completare stadiazione di malattia mediante PET total body.
Previa negatività della PET paziente candidata a programma di chemioterapia secondo regime ACx4 cicli a seguire paclixatel x 12 settimane, a seguire ormonoterapia (tamoxifene per almeno 5 anni in associazione a analogo LH-RH per almeno 2 anni a seguire di 5 anni di OT effettuare nuova rivalutazione assetto ormonale se premenopausa valutare extended con tamoxifene per 10 anni complessivi in caso di postmenopausa valutare extended con inibitore dell'aromatasi).
Inoltre al termine di chemioterapia verrà effettuata RT locoregionale.

Cosa ne pensa?

Grazie
GMR

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Concordo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 366XXX

Grazie dottore, anche per l'ora ha cui ha trovato il tempo di rispondere... :-)
Sappiamo che ci aspettano sei mesi impegnativi ma va bene così.
Nel complesso come valuta la situazione clinica? Ci sono speranze di uscirne bene? I medici che hanno in cura mia moglie mi sembrano tutto sommato fiduciosi.

Grazie,
GMR

[#7] dopo  
Utente 366XXX

Buongiorno dottore, vorrei sottoporle un altro quesito: come ha visto dall'esito della visita oncologica, nei prossimi giorni (lunedì prossimo per la precisione) mia moglie effettuerà una PET. Ci hanno spiegato che è il normale protocollo che viene seguito quando c'è interessamento linfonodale, ma ovviamente l'ansia rimane tanta. Volevo chiederle questo: il fatto che subito prima (il 25 novembre, intervento il 28 novembre) dell'intervento sia stata effettuata una scintigrafia ossea che ha dato esito negativo ci autorizza a sperare bene?

Grazie,
GMR

[#8] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sperare ? Altroché !!

Io do speranza anche nei casi più disperati.....figuriamoci in questo !

Legga


https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/4700-dare-speranza-fattori-predittivi-mera-informazione-condanna.html

Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Certamente siete autorizzati a sperare bene.

Io do questo incoraggiamento nei casi disperati...figuriamoci in questo

http://www.senosalvo.com/mai_perdere_la_speranza.htm
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 366XXX

Grazie mille dottore. In questo momento per noi la speranza è merce più che mai preziosa.

GMR

[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Meno male (^____^)

Saluti e auguri
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com