Utente 424XXX
Gent. Dott. Catania , mia moglie è stata sottoposta ad un intervento di quadrantectomia al seno sx per un carcinoma , la diagnosi dice testualmente : carcinoma mammario di tipo duttale infiltrante , scarsamente differenziato (G3) . Coesistono focolai di carcinoma intraduttale ad alto grado nucleare, di tipo comedo.
Le indagini Immunoistochimiche danno : ER 80% di cellule positive , PR 65% di cellule positive , KI-67 20% di cellule positive
Her2 : Score 2+ incompleta o debole positività di membrana in più del 10% di cellule neoplastiche .

Inoltre in altro foglio referta cosi : Parenchima mammario mastopatico con cute sovrastante senza ulteriore presenza di neoplasia , repertati N. 10 linfonodi tre dei quali con metastasi massiva ed invasione perinodale.
aggiungo che la neoplasia aveva l'asse maggiore di cm 2,8 .
Siamo in attesa del consulto con l'oncologo ma gia ci hanno parlato di chemioterapia associata a radioterapia e terapia farmacologica , francamente sono altamente preoccupato per la vita di mia moglie atteso che ha solo 43 anni ed abbiamo due bambini molto piccoli , gradirei un suo parere.
<grazie anticipatamente .

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto allega accanto a fattori prognostici favorevoli (recettori positivi) alcuni fattori sfavorevoli (G2, interessamento linfonodale , ma sino a 3 a migliore prognosi) impongono una terapia medica adiuvante.

I fattori prognostici sono solo una informazione non una condanna.

Legga quanto stiamo discutendo sul mio blog

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-461.html

Se vuole intervenire sarà benvenuto (scriva pure che l'ho invitata io)

Tanti saluti
Salvo Catania

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 424XXX

Intanto la ringrazio per la risposta , cosa intende per sono a 3 a migliore prognosi ? Le aspettative di vita sono molto basse ? La ringrazio ancora e
Scusi l'ansia ma immagino capirà la mia preoccupazione .

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sino a 3 e non sono 3.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 424XXX

Dottore perdoni ancora la mia insistenza , intende che le aspettative di vita siano un massimo di tre anni ? Oggi il primario ci ha assicurato che i linfonodi interessati sono tre su oltre
Ventuno mandato ad essere esaminati parlandoci i termini di risposta positiva alla terapia che si andrà a fare . Scusi ancora

[#5] dopo  
Utente 424XXX

Gent. Dott. Catania , dopo l'intervento dal 17 di ottobre abbiamo iniziato assieme a mia moglie il percorso della chemioterapia , nel frattempo l'oncologo ha richiesto un analisi genetica del tumore per avere un quadro piu chiaro visto che l'her2 era risultato 2++ , oggi abbiamo avuto l'esito del FISH che dice che il valore è di 2.2 , l'oncologo dice che questo sarebbe stato meglio se fosse stato negativo ma che cmq allunga solo la terapia biologica a un anno invece che a sei mesi cercando di rassicurarmi sul futuro della mia signora , le aggiungo che tutti gli esami post operatori (TAC , Scintigrafie ed ecografie sono stati negativi ) . cosa ne pensa lei ? Grazie

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
SINO A TRE linfonodi interessati sono a migliore prognosi.

E non tre anni !
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com