Utente 541XXX
Egregi Dottori mi sta scoppiando la testa perchè nessuno sa dirmi quale terapia eventualmente più idonea per mia madre 60 anni che ha avuto un intervento chirurgico al seno, vi elenco un po i dati dell' esame istologico finale.

Diagnosi: T1 N0 a sin
intervento il 21/10/2014 QUAD LNS mammella sinistra

esame istologico:
emisfero esterno mammella sinistra: CDI cm 2 moderata reazione citostromale.
NO IVP . Margini di exeresi chirurgici liberi da neoplasie .

Radicalizzazione di quadrante : parenchima mammario libero da neoplasie.

LNS: ly reattiva 0/1
ER 90% pgR 90% Ki67 25% HER2 1+

stadio : CDI pT1c(20 mm) pN0(0/1)

mi hanno detto che va bene la terapia ormonale una compressa al giorno per 5 anni e la radioterapia che ne pensate? qualcun altro ha detto che ci sarebbe bisogno di qualche ciclo di chemio solo che il senologo me la sta sconsigliando visto che i linfonodi non sono coinvolti aiutatemi.

Grazie mille. Nicola

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Egregi Dottori mi sta scoppiando la testa perchè nessuno sa dirmi quale terapia eventualmente più idonea per mia madre 60 anni che ha avuto un intervento chirurgico al seno>>

Perché scrive "nessuno sa dirmi" se la terapia corretta è stata prescritta ?.

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/940-tumore-seno-chirurgia-fare.html

Si tratta di una situazione bordeline e probabilmente qualche collega ha considerato l'indice di proliferazione elevato nel proporre la chemioterapia adiuvante.

Purtroppo a distanza non è possibile aggiungere ulteriori contributi tra l'altro vietatissimi per una decisione così impegnativa.

Tanti saluti.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com