Utente 201XXX
Buongiorno, mi chiamo Federica e ho 32 anni. Nelle ultime tre settimane ho fatto mille esami e mi è stato diagnosticato anche tramite biopsia incisionale + asportazione di linfonodo ascellare un carcinoma duttale infiltrante G3 triple neg. Ki67=67%. Non risultano metastasi ma i linfonodi ascellari sono coinvolti. La terapia che mi è stata proposta è quella di iniziare con 4 cicli di chemio tradizionale dopodichè effettuare prelievo di mie cellule dal sangue e dal midollo osseo e passare alla chemio massimale per poi reintrodurre le mie cellule. Vorrei conoscere un Vs. parere al riguardo. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Federica,

A) Vada avanti così :Il trapianto di midollo osseo e di cellule staminali periferiche sono interventi che ricostituiscono la riserva di cellule staminali distrutta dalle dosi massicce di chemioterapia e/o radiazioni della radioterapia.

Esistono tre tipi di trapianti:
1.Nel trapianto autologo il paziente riceve le proprie cellule staminali.
2.Nel trapianto singenico il paziente riceve le cellule staminali dal proprio gemello monozigote.
3.Nel trapianto allogenico, il paziente riceve le cellule staminali da un fratello, da una sorella o da un genitore. È anche possibile ricevere le cellule da un donatore non imparentato.

Questo in generale.

B) Non si lasci impressionare dal "TRIPLO NEGATIVO " e mentre fa le terapie (ancora meglio in attesa quando la PAURA DELLA PAURA prende il sopravvento ) venga a trovare le nostre Ragazze Fuori di seno . Ce ne sono diverse trentenni come Lei e tripli negativi.
Legga a poco a poco i commenti del nostro forum.

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/44/Come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno

Leggere le esperienze delle compagne di avventura aiuta a gestire meglio la paura....e vedrà che dopo poco tempo comincerà a scrivere anche Lei

https://www.medicitalia.it/news/senologia/5533-medicina-narrativa-blogterapia.html

Eviti di leggere informazioni sulla rete che parlano di statistiche .

Legga perché

http://www.senosalvo.com/mai_perdere_la_speranza.htm

https://www.medicitalia.it/salvocatania/news/4700/Dare-sempre-speranza-i-fattori-predittivi-sono-una-mera-informazione-non-una-condanna

E se vuole diventare una Ragazza Fuori di Seno in grado di controllare la PAURA

http://www.senosalvo.com/ragazzefuoridiseno/menu_ragazzefuoridiseno.htm

Tanti saluti e Auguri (non solo di Pasqua ^____^)

Salvo Catania




Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 201XXX

La ringrazio davvero moltissimo per la sua gentile e dettagliata risposta.Questa mattina dopo aver letto la sua risposta ho iniziato la giornata con maggiore positività. La terrò aggiornata e Le auguro una Buona Pasqua.
Federica

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Auguri
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 201XXX

Buongiorno dottore, le scrivo perché ho iniziati la chemio lunedì con Epirubicina e Docetaxel ogni 21 gg. Su internet e anche sul blog nn sono riuscita a trovare ragazze che abbiano effettuato la mia stessa cura, mi riferisco al trapianto. Mi é sembrato strano.... le cosa puó dirmi riguardo la terapia in corso? Nella prima email era stato davvero esaustivo lo so ma mi vengono mille domande e tanti dubbi. La ringrazio