Utente cancellato
Buongiorno,a mia cugina è stato diagnosticato un carcinoma infiltrante classificato b5.Le uniche notizie che abbiamo sulla natura del tumore sono queste e che nel 2013 non risultava niente dalla mammografia,è già stata operata a Milano dal Prof..Veronesi il quale ci ha detto che il tumore era preso in tempo,i linfonodo sentinella non ha metastasi e che ora dobbiamo attendere il risultato istologico del pezzo operatorio.
Cosa ci dobbiamo aspettare ci domandiamo,è già stato previsto un ciclo di radio non è stata per ora prospettata la chemio.L'intervento è stato,a detta del medico, molto semplice tant'è che non ha nemmeno punti di sutura esterni e il tutto era piuttosto circoscritto.Il fatto che il linfonodo non era intaccato è un pronostico fevorevole per eventuali metastasi o la sua negatività non esclude l'interessamento di altri organi?La chemio può già essere esclusa o ancora non è così? ringraziamo molto per le risposte ed auguriamo Buone feste.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non si può rispondere ad alcuna delle sue domande senza l'esame istologico definitivo con i fattori biologici e predittivi.

La negatività linfonodale è senz'altro uno dei fattori prognostici favorevoli.

Legga intanto

https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/940-tumore-seno-chirurgia-fare.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
230097

dal 2016
Buongiorno Dr. Catania,aggioniamo il precedente perchè abbiamo ricevuto l'istologico del pezzo operatorio:
Quadrantectomia retroareolare mammella destra +biopsia linfonodo sentinella.
Diagnosi istoligica:
Carcinoma mucinoso con focale componente intaduttale di tipo micropapillare.linfonodo sentinella esente da metastasi.
Stadio e fattori biologici:
pT2 (2.2 cm) pNSent Neg(0/1)MX Invasione vascolare assente.
Recettori ormonali:
ER95% PgR60% Ki-67 19% c-erbB2:assenza Ca15-3: 6.0 u/ml.
Ecografia addome ed ecografia transvaginale negative.

Programma previsto di cura:
Trattamento endocrino con LH-TH analogo(Zoladex 3.6 mg 1 fl sottocute ogni 28 gg;in alternativa Enantone fl 3.75 mg 1 fl intramuscolo ogni 28 gg oppure Decapeptyl fl 3.75 mg 1fl intramuscolare ogni 28 gg) per 5 anni associato a tamoxifene 20 mg die per 5 anni.
E' indicata radipterapia complemetare.
Visita senologica a sei mesi dall'intervento.
Mammografia ed ecografia mammaria bilaterali tra un anno.
Gradiremmo un Suo gentile parere prognostico e sulla cura prescritta. Grazie,saluti.

[#3] dopo  
230097

dal 2016
Gentile Dr.Catania,le ripropongo il messaggio precedentemente inviato,aggiungo che a mia cugina è stato richiesto, dal centro dove effettuerà la radio che non è quello dell'intervento, una scintigrafia ossea come da loro protocollo,cosa che non è stata assolutamente richiesta nel centro dove è stata operata..
Purtroppo l'esame ha evidenziato una macchia sull'omero del braccio per cui è necessario approfondiamenti radiologici..
siamo rimasti sbigottiti!!!Nessuno dello staff dove è stata operata aveva prospettato tale esame e tutti ci avevamo prospettato una diagnosi più che favorevole...Quale è il suo pensiero in prpoposito?grazie.

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>Quale è il suo pensiero in propoposito?>>

Che trattandosi di un esame scintigrafico (molto sensibile, ma poco specifico) e in considerazione della sede....aspetterei l'esito prima di cedere a tanta preoccupazione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
230097

dal 2016
Ringraziamo molto per la risposta,aspetteremo rx e tac previste e speriamo..ma potrebbe essere un nuovo tumore? come è possibile una metastasi visto che il linfonodo sentinella è risultato negativo e gli esami previsti(eco addome,visita ed esami ginecologici,rx polmoni fatti per operazione)uguale? E cosa ne pensa dell'esame istolgico e di tutta la situazione del cancro appena operato?
Siamo nuovamente tristi dopo le "buone" notizie avute dopo l'operazione ..ringraziamo ancora molto.
Saluti

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Proprio per le caratteristiche del tumore che ritengo che la vostra ansia e preoccupazione sia al momento da considerare eccessiva
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
230097

dal 2016
Si proveremo ad essere più tranquilli ma è difficile...non capiamo cosa potrebbe essere questa lesione..abbiamo il terrore di un nuovo tumore..ci hanno detto che potrebbe essere anche una cosa sua dalla nascita...una metastasi ci pare impossibile visto il quadro,ed anche a Milano per telefono dicono di stare tranquilli e che gli sembra impossibile una nuova lesione.
Capiamo che Lei non può dire di più ma è possibile ???
Grazie infinte!!!

[#8] dopo  
230097

dal 2016
Dr.Catania,La aggiorno sugli esami effettuati :abbiamo effettuato rx che ha evidenziato una lesione di 4 cm...da definire con tac.
la tac con e senza contrasto invece ha evidenziato che è un tessuto addensante ,ha detta del radiologo, che non è assolutamente una metastasi! Ha detto molto probabilmente è una cosa che ha dalla nascita ad ogni modo ora studierà per bene l'esame e poi ci consegnerà il referto a giorni..siamo un po' più tranquilli anche se finché non abbiamo il referto in mano non siamo proprio tranquillissimi...che ci può dire????Grazie infinite!!!!