Utente 230XXX
Salve,scrivo questo Post che riguarda mia madre,sperando di ricevere da voi una risposta.
Mia madre si è sottoposta ad una mammografia bilaterale in questi giorni ed oggi sono arrivati gli esisti. Essendo "ignoranti" in materia,chiediamo consulto a voi ,allegando il testo dell'esame.
In attesa di risposta,cordiali saluti.
Alfonso.
Strutture parenchimostromali in involuzione fibroadiposa con aspetto disomogeneamente addensato e fibrondulare del parenchima residuo.
In sede sovraequatoriale paramediana interna sinistra si rileva un piccolo focolaio di microcalcificazioni a morfologia irregolare(granulari) di nuovo riscontro,di cui si consiglia caratterizzazione bioptica
Nulla da segnalare a destra
Controllo clinico e strumentale periodico

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In una mammografia "trasparente" le calcificazioni essendo sostenute da deposito di sali di calcio (fosfati, carbonati, ossalati ecc) sono di facile rilievo soprattutto con la strumentazione moderna.

Esse tuttavia sono talvolta difficili da interpretare (il cosiddetto valore predittivo positivo in alcune casistiche è di appena il 10 %)e la difficoltà di interpretazione aumenta in rapporto alla evoluzione tecnologica che permette di vederne sempre di più e sempre più piccole.

Sembra quindi più opportuno parlare di calcificazioni, definendole di volta in volta "benigne", "dubbie" e di "tipo maligno" .

Le calcificazioni benigne non richiedono neanche controlli e quelle maligne devono essere sottoposte a intervento chirurgico.
Quelle dubbio-sospette vanno meglio definite tramite un approfondimento diagnostico cioè con un esame istologico, che può essere ottenuto con un intervento bioptico a cielo aperto o con uno strumento chiamato Mammotome, che si basa sull'aspirazione meccanica eseguita da un apposito strumento connesso con una agocannula.
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/70-agobiopsia-mammella.html

State tranquilli : qui si tratta di un piccolissimo focolaio che nella peggiore delle ipotesi comporta un minimo disagio per rimuoverle.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 230XXX

Salve Dottore,dopo un mese e mezzo , mia madre ha fatto una visita senologica al quale il senologo gli ha consigliato una mammografia dettagliata.
L'esito della mammografia dettagliata è stato:
Cluster di microcalcificazioni pleomorfe alla mammella , indispensabile biopsia.
Ha effettuato anche la biopsia che ora è in attesa di risposta.
Aspetto una sua risposta.
Cordiali saluti
Grazie della disponibilità mostrata

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Vearamente forse occorre avere la risposta della biopsia per potere esprimere un parere
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 230XXX

Salve dottore,a distanza di tempo abbiamo ricevuto l'esito della biopsia che io riporterò qui.
Il quadro microscopico mostra dodici frustoli da ago biospia stereotassica divisi da noi come segue:
1) Frammenti di mm dodici,in toto costituiti da parechima mammario caratterizzato da stroma ed adenosi , anche florida iniziali aspetti scloresanti e secreto e ndoluminare ,possibilmente radiopaco.Utile follow-up
2)Un frammento di mm 4 , toto , costituito da parenchima mammario caratterizzato da dotti bordati da epitelio a normale morfologia.
3)Minuti frammenti costituiti da parenchima mammario caratterizzati da stroma e dotti incompleti,bordati da epitelio malvalutabile.
4)Minuti frammenti costituiti da parenchima mammario caratterizzati da stroma e dotti bordati da epielio a normale morfologia.
5) Frammenti di mm 9 , in toto , costituiti da parenchima mammario caratterizzato esclusivamente da tessuto fibro-adiposo.
Con questo reperto io mi sono recata dal senologo mi hanno prenotato per l'intervento, mi applicheranno una placca per poi esserci l'intervento che po sarà susseguito da una biopsia escissionale.
Secondo da quanto me riportato ora con il reperto della biopsia , lei consiglierebbe questo intervento?
Distinti saluti

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Come ha giustificato l'indicazione all'intervento il senologo ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#6] dopo  
Utente 230XXX

Allora hanno detto che devo avere questo intervento per una bruttissima adiposi florida. Lei cosa mi consiglia dottore?
Distinti saluti

[#7] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quale è l'età di sua mamma.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#8] dopo  
Utente 230XXX

Salve dottore,mia madre a breve compierà 44 anni. Cosa ci consiglia?
Ci scusi del disturbo

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Di stare assolutamente tranquilli perchè è un quadro di benignità.

2) L'intervento (che dovrebbe essere non invasivo (perchè non ce ne sono le ragioni) ha solo uno scopo preventivo e non curativo.

Saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 230XXX

Grazie delle risposte dottore , infine , se non è di troppo disturbo , volevamo chiederle , lei lo consiglierebbe questo intervento essendo un intervento preventivo?

[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per dare consigli del genere occorre un colloquio franco reale nel corso del quale si discutono di benefici/vantaggi.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com