Utente 378XXX
Gentile staff di Medicitalia,
sono stata operata il giorno 1/06/15 al seno sinistro, asportazione nodo mammario di cm4x4x3 palpabile R5 (B3 al core biopsy) con ampliamento laterale con clip su margine precedente biopsia. Il giudizio diagnostico è il seguente:

A) Nodo di adenosi florida e sclerosante con campi di trasformazione colonnare dei lobuli (senza atipia) in frammento di parenchima mammario con iperplasia epiteliale usuale solida e con lesione sclerosante complessa.
B) Focolai di neoplasia lobulare in situ (lin2) con diffusione ad una singola struttura duttale in frammento di parenchima mammario con modificazioni fibrocistiche e campi di trasformazione colonnare dei lobuli. I focolai di lin risultano distribuiti in un'area della dimensione max di 0,4 mm. Margini di resezione indenni.

Chi mi ha operata alla consegna dell'istologico mi ha voluto tranquillizzare asserendo che il termine "neoplasia" in questo caso non ha significato di "tumore maligno" ma di una forma che può diventarlo in seguito e non necessita per ora di ulteriori interventi. Essendo però ad alto rischio (ho anche familiarità da parte materna, cioè nonna e zia) occorre a suo giudizio una visita senologica annuale e ripetere sempre a cadenza annuale ecografia e mammografia bilaterali, anche dopo la menopausa (ora ho 43 anni e non lo sono).
Secondo il vostro parere è un approccio sufficientemente sicuro? Io mi sentirei più tranquilla se ripetessi l'ecografia, per nulla invasiva, ogni 6 mesi, ma non vorrei sembrare un' ansiosa rompiscatole.
Grazie infinite.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Vanno benissimo i controlli proposti e se si vuole eccedere in scrupolo potrebbe fare un controllo semestrale alternando la mammografia e l'ecografia (quindi resta lo schema ecografia+ mammografia annuale).

Ma questa non è prevenzione (infatti è definita come secondaria) e quindi darei maggiore importanza alla Prevenzione Primaria (oltre ai controlli)

Legga
Prevenzione
https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/2253-fermi-dieta-anticancro-rimangia-regole.html

http://www.senosalvo.com/vero_falso_dieta.htm

https://www.medicitalia.it/blog/oncologia-medica/90-attivita-fisica-riduce-rischio-morire-prematuramente-tumore.html

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com