Utente 741XXX
Buongiorno
mia moglie ha effettuato una risonanza magnetica che ha evidenziato 2 linfonodi ascellari sospetti.
E' stato fatto un agoaspirato, che come diagnosi ha dato "categoria C non applicabile".
Riuscite a dirmi cosa significa?

grazie e cordiali saluti
Marco Gemelli

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Trascriva integralmente il testo dell'esame citologico, della Risonanza e di altri esami eseguiti

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 741XXX

Non ho il testo della risonanza. Le trasmetto quello dell'agoaspirato:

Sede:
Linfonodi ascellari, Agoaspirato

Notizie cliniche:
Mastectomia destra per Ca invasino nel 2008 (pT1c, pN0, G1)
Mastectomia sottocutanea sinistra nel 2009 (simmetrizzazione)

Valutazione clinico-strumentale
ESAME ESEGUITO SU: AGOASPIRATO
sede della lesione: cavo ascellare sx
Localizzazione mediante: Ecografia; Ago sottile G: 20
eseguito Thin Prep
Caratteristiche della lesione: Lesione palpabile
Valutazione clinico strumentale: Nodo tondo-ovale, mobile, elastico
Dimensioni massime della lesione mm: 15
Valutazione complessiva: LN + all'esame RM
PU conclusivo: 4/5

Giudizio diagnostico:
Categoria C non applicabile, diagnosi solamente descrittiva
Diagnosi descrittiva:
Quadro caratterizzato da elementi linforeticolari

è tutto quello che ho
grazie ancora
saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Mi dispiace ma pur rileggendo più volte la sua richiesta non sono certo a distanza di avere ben compreso tutto il quadro clinico.strumentale che descrive.

Purtroppo questo è il limite principale del consulto online.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com