Utente 102XXX
Salve,vi scrivo perchè non riesco a venirne a capo,avendo un dolore all ascella bilaterale mi sono recata a fare un ecografia al seno:esame obiettivo:corpi mammari simmetrici,non alterazioni cutanee,non formazioni nodulari,assente secrezione spontanea e indotta.referti ecografici:struttura mammaria con prevalenza della componente fibroepiteliale.invariata la formazione ovalare ipoecogena a margini netti di mm 7 con caratteri di nodulo solido benigno.A destra non noduli ecoprivi nè ecostrutturali con caratteristiche di evolutività.Linfoadenopatie reattive ai cavi ascellari bilaterali del diametro subcentimetrico.Reperti invariati al precedente controllo.Ho 39 anni e mezzo e avendo questo dolore il dottore curante mi ha fatto fare una cura di 10 giorni di aulin 2 volte al giorno,sono stata un po meglio ma adesso in arrivo con il ciclo ho dolore e mi danno fastidio anche i reggiseni,il linfonodo lo sento ancora,sono molto preouccupata perchè mia sorella mesi fa è stata operata di tumore,dopo il ciclo vorrei fare una mammografia consigliata dal mio medico anche se lui mi dice di stare tranquilla,rispondete per favore,sono in ansia.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Quanto descrive mi autorizza a tranquillizzarla e farei la mammografia in ragione della età e familiarità e solo a scopo precauzionale

2) La presenza di linfonodi reattivi ha scarso significato patologico.

Ora però non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
https://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
https://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
https://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
https://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/linfonodi_sistema_linfatico.htm

3) Idem riguardo ai dolori che riferisce e che hanno significato funzionale cioè non preoccupante in senso oncologico.

Legga
Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm
http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm


Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 102XXX

Salve,la ringrazio per avermi risposto,e anche se con ritardo le faccio gli auguri di buona Pasqua,ritornando al discorso di prima volevo dirle che ho preso anche l' antibiotico per 5 giorni ma i linfonodi sono ancora li' e mi danno fastidio soprattutto adesso con l' arrivo del ciclo,secondo lei andranno via pian piano col passare del tempo?soffro anche di cervicale e a volte mi fa male la parte superiore del braccio e la spalla stesso braccio dove ci sono i linfonodi dolenti,la mammografia la faro' appena passerà il ciclo,grazie infinitamente.

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I linfonodi ingrossati anche se reattivi possono impiegare anche tempi molto lunghi per tornare alle dimensioni di partenza.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 102XXX

Salve dottore,la volevo aggiornarla sugli esami fatti..reperti mammografici: struttura mammaria di tipo fibroghiandolare.Non evidenti lesioni individualizzate o di tipo infiltrante. Assenti microcalcificazioni sospette. Reperti ecografici : Ecostruttura mammaria con prevalenza della componente fibroghiandolare. A destra in paramesiano superiore si conferma fibroadenoma di mm 8. Linfoadenopatie di tipo reattivo in sede ascellare bilaterale. Esami del sangue tutti nella norma. Il mio medico curante mi ha prescritto un ecografia all' addome superiore per vedere anche la milza, posso stare tranquilla o devo fare ancora indagini.. la ringrazio tanto.

[#5] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Stia tranquilla e si affidi al curante
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com