Utente 411XXX
Gentili dottori, sono una ragazza di 21 anni. Quasi tre mesi fa ho avuto un rapporto a rischio ,ma ho effettuato diversi dosaggi delle beta hcg su sangue risultati tutti negativi. Ho però da circa due mesi vari disturbi al seno. Ho avuto per un periodo i capezzoli molto doloranti fastidio che si è attenuato con il ciclo dello scorso mese. Da circa un mese però noto che il mio seno è molto gonfio non dolorante come quando arriva il ciclo piuttosto ho delle fitte che si irradiano verso il capezzolo. Talmente è gonfio che ho quasi una taglia in più con le areole leggermente più scure e le vene molto più evidenti. Noto poi all'interno del capezzolo, che diventa turgido anche ad un minimo contatto, dei piccoli pallini bianchi come se fossero palline sebacee, questo soprattutto quando il capezzolo è turgido. Ho provato a spremere il capezzolo ma non ho nessuna fuoruscita di liquido invece vedo che queste palline sebacee vengono via dal capezzolo ad esempio quando dopo essermi lavata mi asciugo (quindi si depositano sull'asciugamano) oppure quando passo un dito sopra come se spazzolassi il capezzolo (non so in che altro modo descriverlo). Sono dei piccoli puntini come la forfora dei capelli. Circa un mese fa notando questo problema ho effettuato una ecografia ma non è stato visto niente di sospetto e per i puntini l'ecografista ha detto che probabilmente sono dei dotti dilatati ma non mi sono sentita rassicurata. Dato che non si tratta di cose gravi e nemmeno di gravidanza visti i dosaggi delle beta (anche se questi disturbi al seno so che sono tipici della gravidanza) di cosa si potrebbe trattare? Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive NULLA di preoccupante e probabilmente da ascriversi a cause funzionali (=ormonali). Ovviamente la visita è indicata per una conferma.

Legga

Dolori al seno
https://www.medicitalia.it/minforma/senologia/72-dolori-seno-mastalgia-mastodinia.html

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/cura_sintomo_dolore_mamario.htm

http://www.senosalvo.com/approfondimenti/dolore%20al%20seno...di%20competenza%20ortopedica.htm

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 411XXX

Grazie per la veloce risposta dottore. Quello che mi preoccupa molto sono le vene evidenti. Il ciclo anche se scarso è terminato ma ho ancora i capezzoli sensibili e le vene molto più evidenti del solito e in rilievo. Dice che posso stare tranquilla e che non si tratta ne di gravidanza ne di qualcosa di più grave?

[#3] dopo  
Utente 411XXX

Dottore volevo chiederle oltre ad una gravidanza cosa può causare queste vene del seno e in rilievo? In alcuni momenti si notano di più in altri meno però mi danno da pensare nonostante le beta hcg negative. La ringrazio ancora

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se si potesse fare diagnosi di gravidanze attraverso i sintomi non ci sarebbe necessità di avvalersi del test.

Da quanto scrive starei tranquilla, ma ovviamente solo con la visita se ne può avere conferma.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#5] dopo  
Utente 411XXX

Gentile dottore momentaneamente non ho la possibilità di effettuare una visita. Su entrambi i seni ci sono dei puntini marroncino come fossero lentiggini. Come mai non avevo notato prima questa pigmentazione? Non sono tanti solo qualche puntino sulle areole. È possibile che compaiano e spariscono da un giorno all'altro? Può essere dato da piccoli sbalzi ormonali? La ringrazio

[#6] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Se compaiono e spariscono la sua preoccupazione è esagerata.

Faccia la visita con il curante appena ne ha la possibilità
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#7] dopo  
Utente 411XXX

Le vene in rilievo ormai ci sono da settimane mentre questi puntini da qualche giorno.

[#8] dopo  
Utente 411XXX

Gentile dottor Catania, scusi se la disturbo ma sono davvero molto ansiosa. Le macchiette scure sull'areola sembrano essere di più e le vene verdi più gonfie vedo che si ramificano e soprattutto sul seno destro tendono a girare intorno al capezzolo. Ancora non ho la possibilità di farmi vedere da un medico e non le nascondo che nonostante i test negativi su sangue ho letto che tutti questi cambiamenti al seno sono un segno inequivocabile di gravidanza (nel mio caso indesiderata). Per cui questa iperpigmentazione e queste vene così in rilievo e gonfie possono avere altre cause oltre alla gravidanza? Mi scusi ancora per il disturbo e la ringrazio nuovamente.

[#9] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Sono cambiamenti in relazione a variazioni ormonali ( e in gravidanza lo sono moltiplicate per centinaia di volte )...e anche lo stress le provoca (^___^).

Le ho già risposto che utilizziamo il test di gravidanza perchè i sintomi vaghi ed aspecifici come quelli da Lei descritti sono inaffidabili in senso predittivo di una gravidanza.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#10] dopo  
Utente 411XXX

La ringrazio infinitamente. Dato che le analisi beta hcg sono negative cercherò allora di stare tranquilla e di non guardare troppo questi sintomi. In effetti sono molto stressata e preoccupata quindi come dice lei può dipendere da questo. Mi ha davvero rassicurata perché leggendo notizie su internet praticamente sarei incinta dati tutti i sintomi.

[#11] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
>>cercherò allora di stare tranquilla>>

speriamo ! (^__^)
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com