Utente 599XXX
buongiorno gentili dottori, avrei bisogno di un chiarimento, mia moglie dovra' asportare un nodulo di circa 1 cm con una quadrantectomia e linfonodo sentinella, tra tutte le domande che mi fa una tra queste e' se le metteranno il catetere vescicale durante l'intervento che fara' con anestesia totale. Ringranziandovi in anticipo aspetto cortese risposta. mia moglie ha 38 anni

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Questa domanda dovrebbe porla al suo anestesista e chirurgo.

Nella mia attività non si mette quasi mai, salvo indicazioni particolari e selezionate.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 599XXX

grazie dott. Catania .

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Di nulla
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 599XXX

buon giorno gentili dottori...mia moglie e' stata operata al seno il 10 giugno scorso e andato tutto bene linfonodo risultato intraoperatoria negativo quadrantectomia e devo dire con risultato piu' che soddisfacente nn si vede quasi niente...abbiamo fatto alcuni esami per stadiazione in attesa dell'istologico tra cui scintigrafia ossea negativa, eco epatica, milza ,pancreas reni nella norma. nella colecisti c'e scritto (leggo il referto)con parete regolare e con minuscola rilevatezza endoluminale verosimile adesa alla parete e pertanto riferibile ad adenomioma che a microlita,...Vorrei sapere se c'e correlazione con il tumore al seno asportato oppure se nn centra assolutamente niente. Grazie