Utente 121XXX
buonasera, sono una donna di 56 anni ho effettuato una mammografia due anni fa dalla quale non è emerso nulla; lo scorso maggio ne ho effettuata un'altra e purtroppo in cosi breve tempo hanno riscontrato qualcosa tant'è che sono stata contattata dall'ospedale e sono stata sottoposta ad una ecografia mammaria, di seguito riporto il referto:

RICHIAMO ESEGUITO PER OPACITA' NODULARE A MARGINI SCARSAMENTE DEFINITI IN SEDE SOTTOAEREOLARE DELLA MAMMELLA DESTRA CHE AL CONTROLLO ECOGRAFICO PRESENTA STRUTTURA SOLIDA, DISOMOGENEAMENTE IPOECOGENA, CON INTERESSAMENTO DELLA REGIONE RETROAEREOLARE E DIAMETRO MAX DI mm 28. PRESENZA DI SUE ADENOPATIE ASCELLARI CON ASPETTO GLOBOSO DEL DIAMETRO MAX DI mm23.


Potreste gentilmente dirmi di cosa s tratta, se di una forma benigna o maligna? e le due adenopatie ascellari sono metastasi? lunedi ho la visita prenotate dallo staff ospedaliero...ma un centro specializzato per questo in italia c'è?grazie mille ma sono preoccupata...con questa diagnosi cosa consigliereste una agoaspirato o intervento? occorre poi una terapia (chemio o radio)?

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Lei vorrebbe già fare chemioterapia o radioterapia senza ancora conoscere la natura della lesione ? (^___)

Farei una agobiopsia ecoguidata non solo per le caratteristiche della lesione ma soprattutto perché insorta recentemente e per l'età della paziente,

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 121XXX

Gent.mo dottore, sono stata così esplicita e diretta perchè 'ecografa ha detto che secondo lei si tratta di un tumore maligno dall'aspetto, che dalla posizione essendo vicino al capezzolo poi lunedi il chirurgo quasi sicuramente mi proporrà la mastectomia, insomma mi ha detto che di sicuro va tolto ed anche subito perchè se due anni fa non c'era nulla, vuol dire che è u qualcosa che va molto veloce. poi se i due adenomi ascellari non sono frutto di metastasi ok, ma se lo fossero all'intervento dovrà fa seguito chemioterapia. io nella mia ignoranza mi sono chiesta come si fa da una semplice ecografia a capire la natura del nodulo....sono molto disorientata. lei dall'alto della sua esperienza professionale, cosa ne pensa?
grazie infinite

[#3] dopo  
Utente 121XXX

dott. Catania può gentlmete darmi il suo parere?

[#4] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Infatti Le avevo risposto già

>>Farei una agobiopsia ecoguidata non solo per le caratteristiche della lesione ma soprattutto perché insorta recentemente e per l'età della paziente >>
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com