Utente 332XXX
Buonasera, io ho subito una quadrrantectomia della mammella con asportazione di 3 linfonodi sentinella il 13/01/2012. Mi è stato detto dall'oncologo di evitare i prelievi del sangue dal braccio operato e da allora ho sempre utilizzato l'altro.
Vorrei chiedere come prima cosa il motivo medico x cui è megkio evitare i prelievi dal braccio operato e poi se, in vista di un prossimo intervento ortopedico ( protesizzazione dell'anca) dovendomi prelevare sacche di sangue e poichè ultimamente dal braccio non operato il sangue scorre lentissimo, a tutt'oggi ( sono passati 5 anni ) è ancora obbligatorio e potrebbe provocare problemi non seguire questo consiglio. Grazie mille.
Cordiali saluti.
Mira

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
In genere questa raccomandazione vale solo per uno svuotamento ascellare e non per una semplice analisi del linfonodo sentinella per prevenire infezioni del sistema linfatico.
Osserverei ancora per un po' questa cautela e poi chiederei al chirurgo le ragioni della raccomandazione.

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com