Utente 437XXX
Egregio Dottore,
Ho 28 anni e eseguo ecografia mammaria ogni anno nei quali risultano alcune microcisti.
1.Possono causare tumore al seno o significare che si ha un rischio aumentato di tumore mammario?
2.È sufficiente un ecografia al anno per trovare eventuali tumori in fase precoce o sarebbe meglio ogni sei mesi?
3.ho avuto prima gravidanza a 25 anni e ho allattato 2 anni. Volevo sapere se così ho ridotto un poco il rischio di tumore mammario o se una gravidanza a quella età è già troppo tardi per essere protettiva?
4. Persone affetta da tiroidite di hashimotk hanno un rischio aumentato di tumore mammario rispetto alla popolazione generale?
5. Eutirox aumenta il rischio di tumore mammario?

Spero in una Sua risposta a tutti questi miei dubbi

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
1) Si
2) Si
3) Si
4-5) Non c'è un rischio relativo standardizzato. Si raccomanda solo maggiore attenzione nel monitoraggio (sufficiente ecografia annuale)

Tanti saluti
Salvo Catania
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 437XXX

Dottore quindi chi ha microcisti ha un rischio aumentato di tumore mammario? Si possono trasformare in tumore?
Mi scusi se mi permetto ma cosa significa esattamente che non ce un rischio relativo standarizzato?
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Scusi
CORRIGE in
ASSOLUTAMENTE NO !
Vuol dire che non esiste nella tabella del calcolo dei rischi, ma per via di alcuni studi di cui occorre tener conto, si raccomanda un monitoraggio dell'associazione.
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#4] dopo  
Utente 437XXX

Grazie mille Dottore è stato gentilissimo
Cordiali saluti