Utente 435XXX
Carissimi dottori, scusatemi il disturbo ma non essendo esperta in materia e sentendo il medico che mi ripete di stare tranquilla e che si occupera' lui stesso di indirizzarmi in specialisti bravi...il risultato e' stato l'opposto pura ansia.Il risultato dell'ecografia e' questo:
Quadro di mastopatia fibronodulare meglio evidente nel quadrante dx. Presenza a livello qsdx di una formazione nodulare solida ipoecogena con margini lievemente irregolari 12,88 mm: area periareolate formazione nodulare ipoecogena con margini regolari dl 016,05 mm.
Sono presenti due aree anecogene una nel qsdx ed qssx di 05,52×07,99 mm.
Presenza bilateralmente di ectasia periduttale periareolare, normale il tessuto sottocutanei e adipe pre e retro ghiandolare.
Cavi ascellari privi di linfonodi.
Cosa vuol dire?Cosa ho di preciso?
Mi scuso e vi ringrazio in anticipo.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Quale e' stata la conclusione diagnostica del collega che ha consigliato (richiesto) l'ecografia e cosa Le hanno consigliato di fare ?
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 435XXX

Gentilissimo dottore, l'ecografia mi e' stata consigliata dal mio medico durante dopo una visita a causa di un forte dolore al seno sx, anche se dall' ecografia il problema maggiore credo sia a dx. Mi ha solo detto che di stare tranquilla e che mi avrebbe indirizzara lui ad un senologo e di aspettarmi al massimo in agoaspirato.Ma non mi ha spiegato molto e vorrei sapere gentilmente nell' attessa di una visita cosa si evince dall ecografia e cosa ho di preciso.Purtroppo tutti questi termini dell'ecografia non li capisco.Se mi devo allarmare...Grazie ancora e' stato gentilissimo!