cisti  
Utente 482XXX
Buongiorno, visto che il mio medico è in ferie e rientrerà la prossima settimana, ho deciso di scrivervi per sapere la vostra opinione su una questione che un po' mi preoccupa. Sono una donna di 46 anni, ho fatto l'ultima mammografia a giugno 2017. Tre giorni fa, mentre facevo la doccia mi sono accorta di una pallina dura, con contorni ben definiti nel seno sinistro. Il giorno dopo questa pallina si è sgonfiata, ed ora alla palpazione non si sente quasi più, se non tastando con la mano insaponata ma è quasi impercettibile. Volevo sapere se con queste indicazioni che vi ho dato potete più o meno fare una diagnosi. Tenete presente che aspetto il ciclo nel giro di un paio di giorni e quando mi piego, alcune volte sento un dolorino nel seno sinistro dove avevo percepito la presenza della pallina. Tutto questo, potrebbe essere attribuito all' arrivo del ciclo? Ringrazio anticipatamente chi mi risponde.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
a) Non e' sufficiente per fare diagnosi (anche perche' vietatissimo senza una visita)
b)Comunque starei assolutamente tranquilla da quanto descrive e puo' aspettare tranquillamente il controllo del suo curante DOPO il ciclo

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com