Utente 488XXX
Buongiorno, mia sorella ha appena ricevuto il seguente esito dopo biopsia mammaria tru-cut (che le era stato tra l'altro sconsigliato di fare, in quanto il nodulo da visita era stato giudicato semplice fibradenoma, in un quadro di seno dalla struttura cistica) : è stata eseguita core biopsy su area ipoecogena del diametro max di 1.4 cm circa nei QQ interno della mammella dx il cui reperto è compatibile con focolai di carcinoma lobulare in situ (LIN2) associati ad iperplasia duttale con altre atipie.
Per ora disponiamo solo di questo referto, deve ancora seguire la visita di spiegazione con il medico .
Preciso che:
-mia sorella è tuttora convalescente perchè è stata appena operata 15 gg. fa di fibromi all'utero con laparotomia perchè ne aveva numerosi e alcuni molto grossi ; non c'è ancora l'esito dell'istologico arriverà tra una decina di giorni
-io (sorella) sono stata operata neanche un mese fa di nodulectomia allargata al seno sx , sto aspettando ancora il conseguente esito istologico in un quadro incerto classificato b3 con valutazione apparentemente benigna ma da confermare per escludere tumore filloide
Potete darmi una valutazione e un'interpretazione ? che dovrà fare a seguire subito intervento o altro? grazie

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Per fortuna si tratta di un carcinoma in situ per il quale la terapia chirurgica azzera tutto i rischi pericolosi che Lei immagino puo' temere.

Se lo desidera puo' aggiornarci sulla evoluzione della situazione man mano che avra' altre informazioni ripostando sul mio blog Ragazze Fuori di Seno (ci sono tante figlie, sorelle, mariti che scrivono )

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1875.html

L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com