Utente 499XXX
Buongiorno,
ho 39 anni e sono mamma di 2 bellissime bambine di 6 e 5 anni.
So che potrei aspettare l'esito della biopsia fatta lunedì 25/06 (sono "solo" 10/15 giorni di attesa), ma è impossibile non pensare, non leggere su internet e non "fasciarsi" la testa.
Il mio iter è cominciato a settembre quando, durante visita senologica, mi è stato trovato un nodulo al seno dx.
Ho fatto ecografia (nodulo ipoecogeno a margini netti ma irregolari, ecostruttura finemente disomogenea, dimensioni 16,5x9,5 mm, mediamente vascolarizzato, con aree anelastiche - ES3; ratio 3,37 - di ndd. Non linfoadenomegalie ascellari)
Ad ottobre ho fatto agoaspirato: epiteli duttali alcuni dei quali con atipie nucleari, commisti a mioepiteli, numerosi istiociti e alcuni elementi apocrini. Negativa la ricerca di cellule neoplastiche. Reperto orientativo per una lesione mammaria verosimilmente benigna, con componente cistica in parte apocrina e con i caratteri della mastopatia fibrocistica (C2/C3).
Sempre ad ottobre mammografia: mammelle a struttura ghiandolare con simmetriche strutturazioni con qualche aspetto parvinodulare più a destra: armoniche lobulazioni adipose. Non immagini sospette in senso eteroformativo bilateralmente: strutturazioni ghiandolo-stromali con aspetto maggiormente parvinodulare a destra ma senza evidenza di franche lesioni nodulari distinte. In assenza di altre indicazioni e a giudizio clinico, sarebbe indicata rivalutazione ecografica tra 6 mesi.
A gennaio effettuata altra ecografia: il risultato è stato identico a quello della prima ecografia effettuata.
Il 15/06 ulteriore ecografia: a dx nel QSE perareolare si visualizza nodulo ipoecogeno a margini netti ma irregolari, ecostruttura finemente disomogenea, dimensioni 23x12 vs 16,5x9,5 (gennaio 2018), maggiormente vascolarizzato rispetto al precedente controllo. Considerare escissione chirurgica. Non linfoadenomegalie ascellari.
Ed eccomi alla visita senologica del 25/06 alla quale mi sono sottoposta ad agobiopsia: ghiandole di volume medio (taglia II), cute indenne, capezzoli estroflessi, non linfoadenopatie. Alla palpazione in sede retro-periareolare supero-esterna della mammella di dx si conferma lesione ipoecogena a margini irregolari con possibili piccoli satelliti delle dimensioni di circa 3 cm (di diametro massimo) x 12. Non linfoadenopatie francamente patologiche al cavo ascellare destro. La lesione in corrisponde dell'areola arriva ad essere molto superficiale, a 4 mm dal piano cutaneo.
So che non avete la sfera di cristallo ;-), ma potreste dirmi che cosa ne pensate e spiegarmi cosa sono i "possibili satelliti"?

Grazie infinite da una mamma preoccupata, non ad affrontare la situazione nel caso sia un tumore, ma di come affrontare le proprie figlie nel caso debba sottoporsi a determinate cure :-)

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
"Grazie infinite da una mamma preoccupata, non ad affrontare la situazione nel caso sia un tumore, ma di come affrontare le proprie figlie nel caso debba sottoporsi a determinate cure :-)

Il nodulo se C3 l'avrei asportato gia' sei mesi fa (C3) anche se molto probabilmente si tratta di un nodulo benigno.
Cos'altro si puo' dire se non di attendere con pazienza evitando di cercare risposte su Internet con il risultato di decuplicare il suo livello di ansia.

Appena avra' la risposta se lo desidera riposti riassumendo tutto sul mio blog Ragazze Fuori di Seno...e non la lasceremo sola

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-1875.html
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 499XXX

Grazie infinite per la risposta: appena riceverò l'esito riposterò volentieri sul suo post la mia esperienza. Ora cercherò di evitare internet... ;-) Buona giornata

[#3] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Ottima idea
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com