Utente 462XXX
Gentilissimi dottori, mi rivolgo a voi per un problema che persiste.
Qualche settimana fa ho notato un rigonfiamento sul lato esterno del seno sx, percepibile e dolorante al tatto. Ho effettuato una ecografia dopo qualche giorno (ma il rigonfiamento era scomparso), i risultati erano:
Entrambe le ghiandole mammarie regolari per morfologia, con prevalenza della componente fibroghiandolare, ed ecostruttura disomogenea per la presenza al QSE destro di una formazione nodulare ipoecogena, a margini definiti, dalle dimensioni 13x6mm compatibile con fibroadenoma. Regolare ecostruttura di entrambe le regioni retroareolati. Normale lo spessore degli spazi adiposi pre e retromammari.
A fede ascellare bilaterale presenza di isolati linfonodi pericentrimetrici con ilo iperecogeno a carattere reattivo.
Solo ieri ho notato che si è ripresentato questo rigonfiamento. Ma a cosa può essere dovuto? Comincio a preoccuparmi.
Grazie e buona giornata.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Da quanto descrive e' probabile che si tratti di normale conformazione della sua mammella e che quanto ha rilevato sia da ascriversi a fenomeni funzionali (ormonali).
Tutto da confermare con una visita

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com