Utente 158XXX
Gentilo dottori,
Chiedo un vostro prezioso parere per un problema che mi porto dietro da qualche giorno.
È iniziato tutto lunedì, con un fortissimo bruciore sotto l'ascella destra. Un fastidio durato tutto il giorno, simile a quando si spruzza il deodorante sulla pelle appena depilata. Il giorno dopo, il bruciore si è trasformato in dolore, rendendomi difficoltoso addirittura allungare o alzare il braccio.
Oggi, il terzo giorno, il dolore si è attutito ma non è del tutto sparito.
Ho 37 anni, fino a qualche anno fa ho eseguito ogni anno l'ecografia mammaria,che non ha mai evidenziato niente,se non qualche linfonodo ingrossato a causa del deodorante e dalle depilazioni. E proprio per questo motivo, cerco di depilarmi le ascelle solo quando è necessario(estate).
Ho toccato la pelle sotto l'ascella e sembra non esserci nessun linfonodo ingrossato, né tantomeno brufoletti o rossore che potessero giustificare il bruciore precedente.
Vi chiedo, poiché quando ho avuto qualche linfonodo ingrossato il dolore lo avvertivo per lo più quando toccavo con la mano l'ascella, mentre adesso il dolore è legato soprattutto al movimento, non potrebbe trattarsi di un dolore muscolare?
Io ho sempre tanta paura....del seno poi, ho proprio una fobia.
Grazie in anticipo per la vostra attenzione

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'e' nulla di sospetto in senso oncologico trattandosi da quanto descrive di una mastalgia EXTRAMAMMARIA .

Nel suo caso per farle comprendere meglio la mia replica potrebbe essere utile che io possa allegare alcune immagini (qui non e' consentito).
Le propongo quindi di ripostare la sua richiesta di consulto sul mio blog Ragazze Fuori di Seno , in cui rispondono ex-pazienti, pazienti e familiari di pazienti.

Ecco il link

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-4743.html

la pagina si aggiorna continuamente con l'arrivo dei post e comunque con il copia incolla puo' postare nell'ultima pagina del blog in fondo in basso dove c'e' una finestra per I commenti.

Si presenti per favore con un nome, mi raccomando. (Ovviamente di fantasia se ci tiene alla privacy)

SPECIFICHI SE PRESENTA UNA STORIA FAMILIARE PER TUMORE AL SENO O ALL'OVAIO

L'aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com