Utente 548XXX
Buongiorno,
Vi scrivo perché 3 giorni fa ho sentito un piccolo nodulo al seno sinistro.
Sono andata subito dal medico curante il quale mi ha rassicurato dicendomi che è molto piccolo, mobile e poteva trattarsi della ghiandola mammaria un po' gonfia. Non necessita di ecografia.
Io peròl'ho fatta per essere più tranquilla.

Ecografia 30/05/19
Componente ecostrutturali mammarie normorappresentate.
Sul prolungamento ascellare di sx una piccola nodularita' iso-ipoecogena 6,1 mm x 2,5 mm senza segnale vascolare di aspetto ecografico benigno non univocamente nodulo displasico o piccolo fibroadenoma.
No fiscalità sospette né ectasie duttiuali
No adenopatie ascellari.

Io avevo fatto mammografia a dicembre2018
Mammelle simmetriche in evoluzione adiposo con distorsione parenchimale sx che dopo compressione mirata non riscontra caratteristiche di aspetto evolutivo.
Rivalutazione ecografico a tre mesi.

Ecografia di controllo fatta 27/03/19 non ha riscontrato nulla.

Ieri ho effettuato anche visita senologica e la dottoressa mi ha tranquillizzato dicendomi che non era nulla, ma vedendomi ansiosa mi ha fissato una ecografia con un suo collega che lavora al centro oncologico a Milano (solo per la mia tranquillità, lei non avrebbe richiesto accertamenti)
Io non voglio mettere in discussione nessun medico, ma ho letto che alla mia eta (44 quasi) i fibroadenomi sono molto rari e meritano approfondimenti.

Mi scuso se mi sono dilungata e vi ringrazio per attenzione

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
LECCO (LC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Pur rassicurandola da quanto allega devo dare ragione a lei che, pur se possibile, l'insorgenza di un fibroadenoma a 44 anni va considerata ATIPICA.
e QUINDI MAGGIORE ATTENZIONE E' D'OBBLIGO.

Tanti saluti
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2] dopo  
Utente 548XXX

La ringrazio tantissimo.
Oggi sono stata dal mio medico di base e anche lui mi ha risposto che non c'è nulla di cui preoccuparsi, ma io domani andrò a fare l'eco dal medico consigliatomi dalla senologa la quale mi ha detto che in caso di dubbio nella ecografia fa direttamente un agospirato.
Io sono ancora in ansia, speriamo sia davvero nulla di preoccupante.
La ringrazio ancora tanto e la saluto

[#3] dopo  
Utente 548XXX

Mi scuso se aggiungo una cosa, ma vuole essere solo un chiarimento, perché cercando su Internet mi sta crescendo l'ansia.
L'ecografia parla di aspetto benigno non univocamente nodulo diplastico o piccolo fibroadenoma.
Ammetto la mia ignoranza e non capisco bene la differenza tra le due cose, ma non univocamente si può interpretare che non è detto che sia un nodulo displasico o fibroadenoma.
Potrebbe essere altro?
Il mio medico dice che potrebbe essere la ghiandola un po' infiammata,, la senologia lo ha detto anche lei perché il mio seno alla visita risulta molto nodoso e che il "cognome" alle cose lo si può dare solo analizzando le cellule.

Grazie infinite