Utente
Buonasera, 15 anni fa ho subito un intervento di mastoplastica additiva a seguito della formazione di 17 noduli al seno, rimozione e riempimento, ad oggi purtroppo sono tornati, 7 in totale e quello più grande supera i 12cm, il mio medico curante mi ha fissato la visita specialistica con un chirurgo per la rimozione, però ho un forte dubbio, se nell'intervento dovessero danneggiare una protesi cosa accadrebbe?

All'epoca nonostante la cartella clinica e casi di cancro in famiglia, mia madre e mia zia, dovetti eseguire l'intervento in privato e a pagamento, pensando di risolvere il problema una volta per tutte, ma non è andata come speravo, ora come ora non posso proprio permettermi economicamente un nuovo intervento privato, quindi non so come sia la prassi in merito.

Potete darmi qualche informazione in merito?
grazie mille

p.s. la garanzia delle protesi è scaduta

[#1]  
Dr. Salvo Catania

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
MILANO (MI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Dovrebbe spiegare bene quale sia la sede delle protesi (sovra o sottomuscolare ?)

Se desidera un approfondimento ( e quando le rispondero' glielo comunichero' anche qui)
Le rispondero’ senz’altro, ma dovrebbe ripostare con il copia incolla sul link che le allego di seguito perche’ per comprendere meglio la mia replica potrebbe rendersi necessario allegare qualche immagine (qui non e’ consentito).

Questo e’ il link dove ripostare

https://www.medicitalia.it/spazioutenti/forum-rfs-100/come-si-calcola-il-rischio-reale-per-il-tumore-al-seno-44-19563.html

La pagina si aggiorna continuamente per l’arrivo di altri commenti. Se guarda in fondo alla pagina ,e se ha fatto il login, si apre una finestra dove potra’ postare il copia incolla.
Ripeta tra i dati eta’ ed esito di visite o esami strumentali e se ha una familiarita’ per tumore al seno ed ovaio.
Deve presentarsi (obbligatorio) con un nome anche di fantasia se lo desidera va benissimo.
OBBLIGATORIO PRESENTARSI CON UN NOME ANCHE DI FANTASIA. Lo ripeto due volte mi raccomando.

L’aspettiamo
Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com