Tessuto strano nel solco mammario e la protesi sembra si stia muovendo

A marzo ho fatto un intervento di mastoplastica additiva con protesi Mentor, 275 cc, modalità dual plane.
A distanza di mesi, se mi piego, sembra che le protesi si stiano per staccare, soprattutto la destra che presenta nella zona del solco mammario dove è stata effettuata l'incisione, una specie di tessuto piu duro, come fosse un "vermone" (non so a cosa paragonarlo) non aderente alla cassa toracica, tant'è vero che riesco a spingerlo delicatamente in tutte le direzioni.
Mentre faccio questa manovra, avverto fastidio nella parte ALTA della protesi.
E comunque il seno destro fa un pò male, si fatica a toccarlo, parlo della semplice doccia.
Ogni tanto provo a massaggiarli molto delicatamente, sembra ci sia del sollievo.
Ho chiesto al medico che mi ha operata e mi ha detto che fa parte del processo di guarigione, soggettivo, da persona a persona.
Continuo con i massaggi sperando di fare sparire quella specie di "vermone" o devo cominciare a preoccuparmi?

Grazie mille anticipatamente.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 31,7k 1,2k 77
Se il medico che 'ha operata le ha dato quella spiegazione rassicurante perchè non crederci ?
Non ravvedo ragioni nuove per dubitarne

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio